firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
via Dosio

Scarti di lavorazioni tessili abbandonati accanto ai cassonetti: denunciata una cinese

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

Ancora un abbandono di rifiuti scoperto e multato dalla Polizia Municipale di Firenze. Mercoledì una pattuglia del Distaccamento dell’Isolotto impegnata in un controllo mirato ha notato una gran quantità di immondizia lasciata a terra dietro alla postazione dei cassonetti in via Dosio angolo via via Chimenti.

Dalla verifica effettuata gli agenti hanno rinvenuto all’interno di diversi sacchi lasciati a terra pezzi di gomma di scarto di lavorazioni tessili. E all’interno di uno di questi hanno trovato un contrassegno di consegna da parte di un corriere per una persona di nazionalità cinese residente nella zona. Gli agenti sono quindi andati all’indirizzo indicato: qui hanno trovato due giovani cinesi. Di fronte alle contestazioni della pattuglia, alla fine una delle ragazze ha ammesso la sua responsabilità spiegando di essere sprovvista della chiavetta per il cassonetto della raccolta non differenziabile. E che, non sapendo cosa fare, aveva lasciato i sacchi a terra accanto ai cassonetti. Per lei un verbale da 600 euro ai sensi del Testo Unico Ambientale e l’intimazione a rimuovere il materiale abbandonato.

 

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]