firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
La Fiorentina che verrà

Il nuovo miracolo Viola

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

La cessione di Riccardo Montolivo diventa un caso. In questi giorni la partenza del talento di Caravaggio, da possibile, è diventata certa, ma sui motivi del divorzio si sta dividendo l'opinione di tifosi ed addetti ai lavori.

Stasera Carlo Pallavicino, procuratore vicino al centrocampista Viola, ai microfoni di Violagol, trasmissione in onda su Radio Fiesole condotta dal duo Prizio - Dell'Olio e successivamente in collegamento telefonico con Radio Blu, ha ribadito che per il rinnovo del contratto di Montolivo non ci sono mai stati problemi di soldi con la Società: "se avesse voluto un contratto più ricco avrebbe rinnovato, prima con l'aumento, per poi andarsene comunque".

Di opinione opposta è invece la Direzione di Radio Blu che, ritenendo la partenza del numero 8 Gigliato una scelta a fini economici,  ha indetto una "campagna" dal titolo "Fiorentina resisti". I radioascoltatori sono invitati a scrivere alla redazione "per convincere la Fiorentina a non piegarsi alle logiche del calciomercato e delle società più potenti" - "Convinci i Della Valle a trattenere Montolivo sino alla scadenza del suo contratto, rinunciando ai soldi della cessione, ma dimostrando ancora una volta i principi e le convinzioni di una proprietà che non transige sui contratti. Serve uno sforzo economico e tecnico, ma serve soprattutto dimostrare che la Fiorentina è in grado di trattenere Montolivo nonostante lo strapotere economico delle Grandi del Nord".

Da molti mesi anche il futuro di Alberto Gilardino è incerto. In entrambi i casi, quando i calciatori si sono presentati davanti ai microfoni per rispondere alle domande dei cronisti, dalle loro bocche è uscito lo stesso desiderio: sapere quali saranno i progetti per il futuro della Fiorentina, così da valutare le conseguenti decisioni per fini professionali e non economici.

È sotto gli occhi di tutti che, nelle due ultime stagioni, è in corso da parte della Proprietà un progressivo disimpegno e per il prossimo Campionato si parla di un abbattimento del monte ingaggi della rosa. Resta difficile pensare che una diminuzione degli investimenti possa far migliorare i risultati sportivi. Come insegna il proverbio, si vuol fare le nozze coi fichi secchi, missione difficile, ma, evidentemente, non impossibile: ieri Cognigni ha dichiarato che "il prossimo anno la Fiorentina sarà impostata per lottare per raggiungere una competizione europea" e che "l'organico che verrà allestito sarà all'altezza della situazione, col solo obiettivo di crescere e non di regredire".

Riuscirà la ACF Fiorentina nel nuovo miracolo Viola?

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]