firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Daily Telegraph

I 3 mesi a Firenze di Kate

Feste e serate sui lungarni
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Kate si è fermata per tre mesi a Firenze. In una camera con vista a Palazzo Lanfredini sui lungarni.
Nel 2000 la futura principessa ha seguito i corsi di italiano e di storia dell'arte del British Institute, il cui scopo e' di promuovere i contatti tra l'Italia e la Gran Bretagna attraverso lo studio dell'arte e delle lingue. Che Kate avesse trascorso tre mesi a Firenze nel 2000 era gia' noto, ma i dettagli del suo soggiorno al British Institute sono emersi soltanto oggi sul Daily Telegraph. Per 2.800 sterline la fidanzata di William ha studiato italiano e ha seguito corsi giornalieri di storia dell'arte del Rinascimento, con visite a musei, chiese e palazzi e gite di un giorno a Siena e a San Gimignano. Una vera e propria full immersion nella cultura rinascimentale, che probabilmente ha offerto a Kate le basi per la sua laurea in storia dell'arte a St Andrews. E non poteva mancare un po' di glamour. Le feste e i ricevimenti erano a Palazzo Lanfredini, un sontuoso edificio del 15esimo secolo sulla riva sud dell'Arno un tempo proprieta' di Harold Acton, amico di Evelyn Waugh e in parte fonte d'ispirazione per il personaggio di Anthony Blanche in 'Ritorno a Brideshead'. Di proprieta' del British Institute dal 1994, il palazzo gode di una meravigliosa vista sul fiume e su Palazzo Corsini. Tra i benefattori del British Institute vi sono Wanda Ferragamo e il principe Carlo, che si reco' nell'elegante sede nel 1985.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]