firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Anticipo di Campionato

Fiorentina - Milan: sette sconfitte negli ultimi sette incontri

L'unica vittoria dei Della Valle è datata 2005-2006, 3-1 a Firenze, doppietta di Toni e rete di Jorgensen
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Contro il Milan per festeggiare l'esordio di Delio Rossi sulla panchina viola e cercare di sfatare un autentico tabù: sotto la gestione Della Valle la Fiorentina ha battuto solo quattro volte le grandi squadre, cioè Milan, Inter, Juventus e Roma. Un rendimento che neppure gli anni d'oro di Cesare Prandelli hanno saputo cambiare.

I numeri sono impietosi: in 58 confronti disputati negli ultimi 8 anni di serie A, quelli appunto dell'era Della Valle, la squadra viola ha perso con le grandi ben 36 volte (l'ultima risale a poche settimane fa, 2-1 a Torino con la Juve) e vinto appena quattro con l'ultima risale alla stagione 2008-2009, 4-1 al Franchi con la Roma. Da allora solo delusioni. I Della Valle hanno avuto la soddisfazione di battere una sola volta anche l'Inter, il Milan e la Juve e tutto è accaduto diversi anni fa. Come nel caso dei rossoneri prossimi avversari: la prima e per ora vittoria dei fratelli Tod's è datata 2005-2006, prima stagione di Prandelli, 3-1 a Firenze, doppietta di Toni e rete di Jorgensen. È stato l'unico acuto in 14 confronti: nelle ultime 7 sfide col Milan la Fiorentina ha subito altrettanti ko. Insomma, una vera maledizione. Sia i Della Valle che i tifosi sperano di sfatarla sabato riponendo tutte le speranze in Rossi e nella voglia di riscatto della squadra. Che nel frattempo viene messa sotto torchio dal neo tecnico viola il quale in attesa del rientro dei nazionali (ieri sono arrivati Neto e Kharja) ha aggregato alla prima squadra vari primavera. Continuano a lavorare a parte Behrami e De Silvestri, ma cresce ogni giorno l'ottimismo sulla loro disponibilità. E lievitano le richieste di biglietti per il match. Aspettado il gran debutto l'arrivo di Rossi quindi ha già generato un importante risultato riaccendendo l'entusiasmo nella piazza. Restano però aperte le questioni contrattuali: il rinnovo di Pasqual in scadenza nel 2012, che sembrava ormai cosa fatta, si è arenato per intoppi sulla durata e sull'entità dell'ingaggio come ha fatto sapere il manager del difensore spiegando che all'interno del club ci sarebbe l'intenzione di rimodulare il contratto. Da parte di Pasqual comunque è confermata al momento la volontà di restare a Firenze.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]