firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Le foto del crollo

Cede una pensilina in viale Matteotti: pedoni illesi "grazie al fotovoltaico"

A seguito della segnalazione del Consigliere Tommaso Grassi, pubblichiamo le foto che documentano il crollo
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Grazie ad una celere segnalazione del Consigliere Comunale Tommaso Grassi (Sinistra e cittadinanza), riceviamo e pubblichiamo le foto che documentano lo stato in cui ieri sera si trovava una pensilina Ataf in viale Matteotti (nei pressi di Piazza della Libertà). Negli scorsi mesi Il Sito di Firenze aveva raccolto la testimonianza del crollo del vetro della tettoia di quella situata in piazza Ferrucci, a seguito della quale, con molta probabilità, fu fatto un intervento di rinforzo strutturale su tutte le pensiline di attesa sparse per la città.

Gli operai, infatti, apposero dei tiranti in acciaio ad “X” che avrebbero dovuto evitare alle tettoie di precipitare al suolo in caso di forte pressione su una delle paratie laterali delle suddette. Ataf giustificò l'intervento con un ridicolo comunicato (sul proprio sito ufficiale) dove si parlava di “verificare l'efficacia del film fotovoltaico installato per garantire ombra ai passeggeri e generare energia elettrica per l'illuminazione notturna delle zone di attesa del bus”. Il Sito di Firenze verificò che di “fotovoltaico” non c'era neanche l'ombra, ma i lavori avevano contribuito a rinforzare le strutture. In ogni modo, i tiranti hanno fatto sì che la tettoia non sia precipitata a terra. Non conosciamo (ancora) come si sia verificato l'incidente, non sappiamo quale sia stata la causa (se un mattacchione che in preda ai fumi dell'alcol è salito sulla stessa, oppure un automobilista “distratto” ha urtato la pensilina) però possiamo affermare che l'intervento di “verifica dell'impianto fotovoltaico” ha evitato il peggio. Quindi: viva le pensiline fotovoltaiche ATAF che non producono energia elettrica, ma salvano coloro che attendono il bus!

Il Consigliere Grassi, in occasione del prossimo Consiglio Comunale chiederà delucidazioni, c'è da augurarsi che stavolta ottenga risposte chiare.

 

 

 

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]