firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
rifredi

Polizia circonda palazzo e arresta banda ladri furti in appartamento

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

Blitz degli agenti della squadra volanti della Questura di Firenze che hanno circondato un palazzo e arrestato una banda di ladri specializzati in furti in appartamento. In manette sono finiti tre georgiani tra 24 e 33 anni, che si erano nascosti all'ultimo piano accovacciati per terra, in un angolo.

 

E' successo la notte scorsa in via Cocchi a Rifredi. L'edificio era praticamente 'vuoto' con i proprietari in vacanza. Così gli agenti sono intervenuti quando uno dei condomini ha ricevuto un alert sul cellulare dal sistema di videoallarme della sua casa e ha potuto visionare in diretta la presenza dei ladri.

 

Numerose pattuglie sono andate sul posto, hanno bloccato le vie di fuga, e poi sono entrati nello stabile senza fare rumore. Il bilancio è di oltre cinque appartamenti forzati, usando cacciaviti, ma le verifiche sono in corso data l'assenza dei proprietari.

 

Rubate anche le chiavi dell'autovettura della persona che aveva chiamato il 113. Inoltre uno degli arrestati - un 25enne - aveva con se' anche dell'hashish e la tessera sanitaria di una donna che ne aveva denunciato il furto l'anno scorso.

 

I tre si trovano ora al carcere di Sollicciano.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]