firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
regione

Pari opportunità, Staccioli: "Un forum delle elette per riformare legge elettorale"

Donne in politica, Toscana ferma a quota 16,4%. Italia dopo la Grecia in Europa
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Nove donne su 55 consiglieri: la percentuale “rosa” del Consiglio regionale della Toscana si ferma a quota 16,4%, non una grande performance, eppure sempre superiore alla media italiana, pari al 10,9%. A fare meglio di tutti è la Campania, con 13 consigliere su un totale di 61 scranni (21,3%), seguita da Piemonte (18,3%) ed Emilia Romagna (18%, con 9 donne su 50). Poco più su della Toscana si colloca il Lazio, con 12 donne su 59 consiglieri (16,9%). A chiudere la classifica Basilicata, Calabria e Molise, che fanno registrare lo zero assoluto, mentre in Sicilia e in Puglia le donne rappresentano rispettivamente il 3,3 e il 4,3%. Nel Nord quella che se la cava peggio è la Regione Friuli Venezia Giulia con 3 donne su 59 consiglieri, il 5,1%). La classifica è emersa durante i lavori del 1° Forum delle elette, che si è svolto a Roma tra venerdì e sabato della scorsa settimana. “Il documento di indirizzo approvato – commenta Marina Staccioli (Gruppo Misto), unica consigliera toscana presente insieme a Daniela Lastri (Pd) – che prevede tra l’altro di intervenire in materia elettorale con misure volte a garantire la parità di genere, è un punto di partenza”. Adesso il documento approderà in tutti i parlamentini regionali. “L’idea, su cui mi sono trovata d’accordo con la collega Lastri – prosegue Staccioli – è di dare vita a un Forum delle elette a livello locale, che possa partecipare attivamente ai lavori della commissione affari istituzionali nel momento in cui verrà discussa la nuova legge elettorale regionale”. Secondo i dati presentati al Forum l’Italia si colloca agli ultimi posti in Europa come numero di donne a capo delle assemblee regionali (due in tutto, in Sardegna e Trentino Alto Adige) e come presenza del “sesso debole” nelle assemblee stesse. “Anche Grecia e Repubblica Ceca ci superano”, commenta Staccioli. Sono solo 4 le vicepresidenti, mentre 9 i segretari in rosa negli uffici di presidenza, tra cui la toscana Lastri. “E’ un peccato che dalla Toscana fossimo soltanto in due, oltre alla Presidente della Commissione Pari Opportunità – conclude Staccioli - . Oltretutto la nostra regione è una di quelle che nomina meno donne a capo delle società partecipate”.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]