firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
roma

"Hanno cominciato a cantare Juve me**a". Cori da stadio alla cena di Renzi e Italia Viva

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

"Durante la foto di gruppo hanno cominciato a cantare 'Juve me**a'". Spazio anche ai cori da stadio durante la cena-raduno di Matteo Renzi e Italia Viva per discutere dell'attuale situazione di crisi politiche che sta vivendo il governo. A raccontare il clima da stadio è stata Titti Mambrini, titolare del ristorante 'Da Teo' a Trastevere, scelto come sede per il ritrovo conviviale dei renziani, intervistata ai microfoni di Un giorno da pecora su Radiodue ha fornito particolari di ogni tipo sulla cena (costo circa 40 euro a persona) e sul clima di goliardia che si respirava. "Erano 50, divisi in vari tavoli. Renzi è stato praticamente sempre in piedi. Sembrava lo spogliatoio di uno stadio" ha raccontato. "C'era molta allegria, c'erano cori da stadio. Se la sono presa con una squadra di calcio" ha spiegato la donna. "Durante la foto di gruppo hanno cominciato a cantare 'Juve me**a'". "Juve me**a?" ha domandato un po' stupito il conduttore. "Bravo... Chi aizzava era un po' Giachetti, saltellavano tutti insieme" ha proseguito.

 

 

 

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]