firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).

Previsti circa 8.000 manifestanti davanti alla residenza del Premier

Il Popolo viola in marcia verso Arcore

Da tutta Italia per chiedere le dimissioni di Berlusconi
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Il popolo viola non molla e chiede a gran voce le dimissioni del Premier Silvio Berlusconi. Ma stavolta lo farà fin sotto casa sua ad Arcore, dove per domenica è prevista una manifestazione con circa 8.000 partecipanti da tutta Italia. Da Lucca e Firenze finora sono già più di una cinquantina quelli che si muoveranno con i bus organizzati dal gruppo locale della rete viola, ma le richieste di adesione si moltiplicano di minuto in minuto e fino a domenica il numero è destinato ad aumentare. L'iniziativa della manifestazione ad Arcore, lanciata dal gruppo di Milano, è stata subito raccolta da tutti gli altri che si sono mobilitati e nel giro di poco meno di 10 giorni hanno messo su pullman e bandiere pronti a partire per dire di nuovo il loro No a Berlusconi. A dare il via alla protesta domenica sarà l'attore Moni Ovadia che sfilerà con il popolo viola. Sbirciando sul sito della rete viola la mobilitazione per domenica è ingente: da Bari, Genova, Arezzo, Brescia, Pavia e Roma sono tutti pronti a marciare verso Arcore! Bandiere rigorosamente viola, al massimo il tricolore, ma nessuno schieramente politico perchè: "Siamo un movimento di informazione e non abbiamo alcun progetto partitico", ci spiega Daniela Di Vita, referente della rete viola gruppo di Lucca. "Ci battiamo per la libertà di stampa e d'informazione e portiamo avanti i valori della Costituzione". I gruppi locali della rete viola chiedono dunque le dimissioni di Berlusconi ma non pensano ad una discesa in campo e per quanto riguarda il dopo-Silvio la libertà di voto è affidata ai singoli partecipanti. "Non diamo assolutamente indicazioni di voto anche perchè l'attuale realtà politca è lontana da quello che vogliamo per il nostro paese- continua a spiegarci Daniela Di Vita. Personalmente posso dire che credo sarebbe opportuno che le opposizioni avessere posizioni più chiare e si aprissero al dialogo con i movimenti e le parti civili". La rete viola dei gruppi locali si è costituita poco dopo il B-day del dicembre 2009, distaccandosi dal gruppo ufficiale, per dar vita ad una realtà che fosse più presente a livello territoriale e soprattutto per ottenere una maggior chiarezza nella gestione del movimento. Ad oggi la rete popolo viola gruppi locali conta circa 15.000 sostenitori sulla pagina ufficiale di Facebook che resta lo strumento principale di comunicazione per il popolo anti-Berlusconi. Prossimo appuntamento il 17 febbraio a Sanremo per cantare, ovviamente, "Bella Ciao"!

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]