firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
“La città non merita questa brutta pubblicità”

Rissa in centro, Alberti: “#TolleranzaZero, questi soggetti fuori da Firenze”

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

“Un’altra rissa tra ubriachi stranieri in centro, al mercato centrale (a Firenze, ndr). È inaccettabile – dice il consigliere regionale della Lega e candidato alle elezioni europee, Jacopo Alberti - Per troppo tempo questi episodi sono stati sottovalutati dal Comune.

Hanno fatto finta per anni che tutto andasse bene, stendendo tappeti rossi a immigrati e rom, e adesso questi soggetti si sentono padroni della città, pensano di poter fare quello che vogliono”.

“La rissa tra ubriachi di questa notte è solo l’ultimo episodio di una scia di violenza che rischia di mettere in cattiva luce tutta la città. Firenze non merita questa pubblicità negativa, per colpa di un’amministrazione che non ha saputo in questi anni prendere provvedimenti seri. Troppo facile, continuare a lamentarsi sui presunti ritardi negli arrivi delle forze dell’ordine, quando per anni si è raccontata la storiella che “a Firenze va tutto bene”. Per questi soggetti, #TolleranzaZero: fuori dalla Zona Rossa, Daspo urbano e  – conclude Alberti – che siano espulsi da Firenze e dall’Italia”. 

La rissa ha coinvolto nella notte di Pasquetta quattro sudamericani: tre uomini, tutti tra i 25 e 30 anni e ubriachi, avrebbero discusso in modo acceso con un connazionale, passando poi alle vie di fatto e colpendo con calci e pugni sia lui che la sua auto. A seguito dell'intervento della polizia, avvisata dai gestori di un vicino locale, sono scattate tre denunce per danneggiamento e una multa per ubriachezza.

 

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]