firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Previsti oltre 25.000 spettatori

Fiorentina Lazio - Mencucci: "Fischiate Klose, anziché Montolivo"

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Battere la Lazio e prendersi una rivincita su Miroslav Klose: la Fiorentina continua ad allenarsi in vista dell'ultimo impegno prima della sosta contro i biancocelesti di Reja. Galvanizzati dalla buona prova e dal pari di Napoli, i viola - attualmente secondi in classifica seppur in compagnia (anche Genoa, Napoli, Palermo, Cagliari e Chievo hanno 7 punti) - puntano decisi verso il terzo successo casalingo consecutivo dopo quelli su Bologna e Parma. Successo che darebbe ulteriore slancio a tutto l'ambiente già comunque pervaso da un rinnovato entusiasmo per il buon inizio di stagione come confermano la brillante prevendita e le previsioni di oltre 25.000 spettatori. Ma superare la Lazio significherebbe anche prendersi una rivincita su Klose, l'attaccante tedesco che il 18 febbraio 2010, allora in forza al Bayern Monaco, con il suo gol in netto fuorigioco segnato all'Allianz Arena e convalidato dall'arbitro Ovrebo contribuì ad eliminare la Fiorentina agli ottavi di Champions. Un episodio che provocò vibranti polemiche anche a livello internazionale e che nessuno, nel club viola e fra i tifosi, ha potuto dimenticare. «Di Klose non abbiamo un bel ricordo - ha ammesso in questi giorni l'ad della Fiorentina Sandro Mencucci - quindi domenica i fischi dovranno essere dirottati su di lui». Anzichè, ha fatto capire, su Montolivo nel mirino delle critiche dei fan viola per il mancato prolungamento del contratto in scadenza nel 2012. Intanto di quella Fiorentina 'scippatà da Klose e dalla sua rete sono rimasti ancora diversi giocatori: oltre allo stesso Montolivo ci sono Vargas, De Silvestri, Kroldrup, Pasqual, Natali, Felipe, Gamberini, Marchionni, Jovetic e Gilardino. Quest'ultimo, impegnato nelle cure per l'infortunio al ginocchio (servirà ancora un mese), è intervenuto ieri sera al Museo del Calcio in un incontro con alcuni viola club: «Se sono rimasto e la Fiorentina non mi ha voluto cedere significa che c'è qualcosa di speciale che ci lega. Spero di rimanere a Firenze a lungo». Il suo contratto scade nel 2013, tra fine anno e inizio del prossimo comincerà la trattativa per l'eventuale rinnovo. Capitolo Fiorentina Primavera: il talento Acosty è stato squalificato per due mesi, fino al 21 novembre, per una presunta gomitata a un avversario e eccessive proteste verso l'arbitro nel corso della gara di mercoledì con il Genoa. (ANSA).

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]