firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
"Battaglia"

Staccioli (Lega): "Legge toscana sulla panificazione è incostituzionale"

Il Governo impugna la legge regionale toscana
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

La notizia che il Governo ha impugnato la legge sulla panificazione agita le acque in Consiglio Regionale e ad intervenire sulla questione ci pensa la vicecapogruppo della Lega Nord Toscana Marina Staccioli che, ha seguito molto da vicino i lavori che hanno portato all’approvazione della legge.

"L’impugnazione del Governo – spiega – dimostra come le nostre perplessità all’impianto della legge fossero fondate, tant’è vero che sia noi che il Pdl e l’Udc ci eravamo astenuti dal votarla, sia in commissione che in Consiglio»".
La motivazione dell’impugnativa starebbe nel fatto che la Regione, nel prevedere l’obbligatorietà dei corsi di formazione per il responsabile dell’attività produttiva, si porrebbe in contrasto con la normativa nazionale che non prevede l’obbligo di alcun requisito, ma solamente la necessità dell’indicazione del nominativo dello stesso contestualmente alla segnalazione certificata di inizio attività.
"Questa impugnativa salva i proprietari dei panifici dal pagare ingiustamente i corsi di formazione che sarebbero stati necessari per introdurre la figura di responsabile dell’attività produttiva. L’ingiusta obbligatorietà di tali corsi – conclude Staccioli – avrebbe rappresentato un bel business per le agenzie di formazione, ma avrebbe ingiustamente gravato sulle tasche degli imprenditori che chiedono tutto tranne di cadere nella spirale della burocrazia e dell’aggravio dei costi per la propria attività".
Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]