firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Paracanoa

Comunali Firenze, Buccoliero oro mondiale a Duisburg

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Un altro oro mondiale per Pier Alberto Buccoliero, il portacolori della Canottieri Comunali Firenze.

L'atleta inaugura con una medaglia d’oro la spedizione azzurra nella seconda tappa di Coppa del Mondo nel bacino tedesco di Duisburg. La prima giornata di gare è stata infatti dedicata agli azzurri della paracanoa, che hanno affrontato le batterie, le semifinali e le prime finali sulla distanza dei 200 metri.
Buccoliero ha conquistato la medaglia d'oro nella specialità V1 L3 200 mt. Ha chiuso la finale in 52”811, lasciando dietro di se a quasi un secondo il russo Egorov e più indietro ancora il polacco Mozdzierski.
Il biancorosso seguito da Marco Guazzini non è però riuscito a bissare il successo, fermandosi a un soffio dall’accesso tra i migliori nella semifinale del K1 L3 (assimilabile al k1) e con il quarto posto e il tempo di 46”960, lasciando a Danimarca, Polonia e Gran Bretagna le tre posizioni per l’accesso in finale.

“Purtroppo – il sincero commento a caldo dell’atleta - sono molto amareggiato per non aver preso la finale in k1, barca su cui sto puntando tanto. Il v1 è stato relativamente facile, era abbastanza scarica come gara, mancava qualche top paddler. Vedremo di fare meglio prossimamente”.

 

Dopo Duisburg l’Italia volerà a Copenaghen dove tra il 25 e il 31 maggio andrà in scena la terza prova di Coppa del Mondo.

 

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]