firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Dominio di Santa Maria Novella

Calcio Storico Fiorentino, apoteosi dei Rossi: secco 8 a 2 sui Bianchi

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

Un'autentica apoteosi. Una vittoria che non lascia dubbi su chi sia il colore più forte del torneo 2019 di calcio storico. Con un secco 8 a 2 i Rossi superano in finale i Bianchi. Di fronte al neo presidente della Fiorentino, Rocco Commisso, magnifico messere per l'occasione, Santa Maria Novella regala spettacolo, dimostrando che il titolo dello scorso anno non è stato un caso. Anzi, vista la giovane età dei calcianti, è assai probabile che possa crearsi una lunga dinastia. Questi Rossi ricordano tanto gli Azzurri che negli anni Novanta dettarono legge.

 

 

Grintosi in battuta e bravissimi nelle azioni con il pallone. Ne è uscita una finale spettacolare, corretta ma assai poco equilibrata. Dopo appena sette minuti Lopez, uno dei migliori in campo, autore di una tripletta, porta Santa Maria Novella in vantaggio. Santo Spirito non riesce a mettere ko nessun avversario. E così gli spazi restano intasati anche per un fenomeno come il Vallero. Passano altri quattro minuti ed è il raddoppio, questa volta con Renzoni. L'orologio segna solo il sedicesimo minuto e Amanuel regala il tre a zero ai ragazzi guidati da mister Rocchi. La gara è già segnata. Ma il ritmo, nonostante un caldo infernale, non accenna ad abbassarsi. Al ventiquattresimo minuto poker di Fattori.

 

Al ventisettesimo nuovo sortita offensiva di Lopez e dopo tredici minuti (siamo al quarantesimo) il punteggio assume i connotati di una gara di tennis grazie a Renzoni (devastante quando prende velocità in campo aperto). Sei a zero. I Bianchi sono frastornati, ma riescono a segnare la caccia della bandiera grazie ad una prodezza da lontano di D'Eligio. Mister Rocchi striglia i suoi, non vuole che nessuno dia per scontato (almeno, non ancora) la vittoria. Dopo pochi minuti arriva la tripletta di Lopez (7 a 1 ), la caccia bianca di Selvaggio e il punto esclamativo finale di Gianassi.

 

L'arbitro fischia la fine. Santa Maria Novella trionfa in una finale bella e spettacolare. Un risultato perentorio, 8 a 2, decisamente amaro per Santo Spirito. Ma oggi vince soprattutto Fiorenza e le sue secolari ed immutate tradizioni. Con buona pace di chi professa il mondialismo e la globalizzazione.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]