firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Galleria degli Uffizi

La Scaletti sul Maggio, "Si faccia chiarezza"

Oggi in Consiglio Comunale l'intervento di Renzi
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

In attesa dell'intervento di Matteo Renzi in Consiglio sulla questione del Maggio, Cristina Scaletti, Assessore alla Cultura della Regione afferma ''Credo sia necessario che il chiarimento avvenga da entrambe le parti, su quello che ha sostenuto la soprintendente e quello che sostengono i lavoratori''. La Scaletti è anche membro del cda della Fondazione del Maggio musicale fiorentino, e come lei sono in tanti che vogliono vederci chiaro sulle presunte minacce della soprintendente Francesca Colombo nei confronti di musicisti e lavoratori presenti a Tokyo in caso di loro partenza anticipata. ''Per me è importante fare chiarezza - ha spiegato l'Assessore a margine della presentazione di tre opere donate da artisti giapponesi alla Galleria degli Uffizi - e fare una ricostruzione precisa e attenta di tutto il pregresso: è importante soprattutto che le presunte minacce che circolano in realtà siano disattese dall'evidenza, che non ci sia una conferma, perchè altrimenti si configurerebbe un quadro a mio avviso decisamente grave, sia per la contingenza in cui si è verificato, in un momento di drammaticità assoluta, sia perchè chiaramente sarebbe un limite nei confronti della libertà dei lavoratori''. Alcuni dei lavoratori del Maggio al loro rientro dal Giappone hanno registrato tassi di radioattività superiore alla norma, anche se di un'entità non clinicamente preoccupante, ma secondo la Scaletti è la prova che "comunque c'e' stata una esposizione, e quindi la radioattivita' con lo Iodio 131 e' arrivata fin li', il prodotto della fissione si e' propagato fino a Tokyo. In quanto rappresentante della Regione all'interno del cda del Maggio - conclude l'Assessore - ritengo che questo sia doveroso per sanare ogni dubbio, percheé se si continua a mantenere l'incertezza sul fatto che ci siano state minacce, questo non fa bene a nessuno. Se non è stato cosi', siamo tutti molto piu' contenti''

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]