firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Pitti -Tornabuoni

Le 10 domande sulla pedonalizzazione, Renzi risponde

In attesa del 24 giugno
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Che l'estensione dell'area pedonale a piazza Pitti e via Tornabuoni abbia fatto e continui a far discutere non è una novità. La deviazione del traffico; le forti limitazioni d'accesso alle zone interessate, anche per i residenti; gli eventuali disagi ai servizi commerciali, la ancor più marcata difficoltà di girare in centro con macchina o motorino, per non parlare poi del problema del parcheggio sono tutte questioni che non hanno mancato di destare polemiche dopo l'annunciata pedonalizzazione da parte di Renzi per il 24 giugno. La data è ormai prossima e allora il sindaco ha deciso di indire una conferenza stampa per “rispondere ai quesiti più frequenti da parte dei cittadini più preoccupati”.
1 Perché pedonalizziamo?
“Noi pensiamo che sia una gigantesca operazione filosofica e culturale che rientra in un disegno organico e più ampio che comprende la pedonalizzazione del Duomo ma anche il recupero del Parco delle Cascine, i criteri di sostenibilità energetico e ambientale delle Case Popolari. Insomma vogliamo fare di Firenze una città in cui la vivibilità conti più della visibilità”
2 Una città che così sarà solo per i turisti?

“Bisogna uscire dalla logica che i cittadini sono quelli che o salgano sulla macchina o altrimenti non hanno diritto alla cittadinanza. Sarebbe bello, invece che quei fiorentini che non abitano in centro o in periferia abbiano un'alternativa al week end in outlet. E' banale? Forse, ma è la verità".

3 Via Tornabuoni rimarrà così com'è?

“No. Al posto dell'asfalto ci metteremo le pietre. Il progetto esecutivo sarà pronto per l'estate”.
4 Come cambia il trasporto pubblico locale?

“Rispetto al 2009(anno della pedonalizzazione di piazza Duomo), nel 2010 Ataf ha venduto 4 milioni e mezzo di biglietti in più, dunque non è prevista una diminuzione dell'uso dell'autobus”

5 Via della Vigna Nuova sarà distrutta?
“Passerà un autobus in più ogni 13 minuti”

6 Così i residenti verranno tagliati fuori dal centro storico?
“Io sto cercando casa nella zona pedonale che tra l'altro – aggiunge Renzi – dopo la pedonalizzazione costeranno di più”
7 Come cambierà l'accesso alla zona dell'Oltrarno?

“Firenze conta circa 374 mila abitanti, 50 mila hanno il permesso per entrare in ZTL: decisamnete troppi. Spessissimo poi usano fare la cosiddetta 'tangenziale alternativa', alias 'sgamotto' che da via Guicciardini porta a via Maggio passando per Piazza Pitti,, tutto pur di evitare i viali. E' ciò che vogliamo eviatare d'ora in poi”. Poi renzi menziona l'incontro di ieri dell'assessore alla mobilità e al traffico Mattei con gli abitantoi di Santo Spirito al termine del quale si è raggiunto un accordo che prevederà con ogni probabilità un allargamento della cosiddetta area A+ che consente l'accesso ai residenti all'interno dell'area a qualsiasi ora.

8 Quali misure sono previste per i disabili?

“L'Assessore Mattei ci ha assicurato che sono previste misure che faranno in modo che i disabili possano arrivare fin dentro Piazza Pitti"

9 Sui viali ci sarà il caos?

“Entro il 24 giugno ci sarà una nuova regolazione semaforica su viale dei Colli, poi a luglio anche su via Alamanni”

10 Quali sono le fasce orarie per i residenti nelle zone pedonalizzate?

“Dalle 6 del mattino fino alle 9, e poi dalle 18 alle 19, 30 di sera”. Fermo restando che per i residenti all'interno della zona A+ non ci sono vincoli d'orario. “Da lunedì l'amministrazione spedirà una cartina con tutte le modifiche”. Il sindaco poi rassicura che almeno per i primi tempi sarà prevista una certa tolleranza.

 

Resta da capire come funzioneranno i parcheggi e di quanto unità diminuiranno, sia per quanto riguarda le automobili sia per i motorini. “Se parliamo di posti regolari – precisa Renzi – allora sono poche decine per le macchine e ancor meno per i motorini”, altro è se il computo si fa su tutti i parcheggi abusivi. “In ogni caso la questione dei parcheggi – ammette il sindaco – resta la nota dolente di questa amministrazione. E per quelli che ci sono dovremmo essere più bravi nel comuncare dove sono”.
 

“Mi rendo conto che con un'operazione del genere si perde in consenso ma si guadagna in vivibilità, si perde un voto ma si guadagna un cittadino in più in centro. La pedonalizzazione - conclude il sindaco – riguarda aree che tutto il mondo ci invidia e che si percorrono in 5 minuti a piedi. A noi interessa una città in cui sia bello vivere”

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]