firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Consiglio Comunale

Renzi e la pedonalizzazione "Ci dispiace per le Cassandre!"

La relazione del Sindaco oggi in Aula
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

"E' trascorso un mese. Oggi Firenze può essere vissuta e non solo attraversata. Finalmente si può ascoltare il ritmo dei passi e non più solo quello dei motorini e delle macchine. Lo sguardo che possiamo gettare sui palazzi di Via Tornabuoni è profondamente diverso da quello di un mese fa,   Firenze presenta scorci e sguardi inediti adesso", inizia così la tanto attesa e rimandata comunicazione del Sindaco Renzi sulle pedonalizzazioni. La ragione addotta nelle presenti sedute e che ha spostato la discussione ad oggi era stata la possibilità si apportare modifiche in corso che "sopperissero ai difetti iniziali"  e infatti Renzi ammette che "non è andato tutto bene: ci sono delle modifiche da mattere in campo. Ma di sicuro l'organizzazione della città non ha subito la catastrofe che era stata preannunciata. E' andata come al tempo di piazza Duomo quando una parte dell'Aula aveva invocato l'intervento di Bertolaso, prima delle note vicende. Se disagi nella modalità ci sono state e sono innegabili sono state causate in parte anche da interventi di manutenzione stradale attesi spesso da decenni". Poi dai banchi dell'opposizione giunge la richiesta di chiarire la posizione dell'Amministrazione sui disabili. E Renzi risponde, "i disabili possono di fatto già entrare ma  i permessi invalidi sono più di 19 mila e sono troppi. Certo a questi 19 mila possessori di permessi invalidi non è consentito di usare l'Oltrarno come lo sgamotto dei viali". Poi il sindaco ammette che degli aggustamenti vanno apportati per migliorare la situazione delle biciclette ma che il grosso è stato fatto, infine che l'urgenza, a cui già è stato dato avvio, è quella del rifacimento delle strade."Le aree pedonali che abbiamo istituito da qui a un anno e mezzo saranno l'immagine di una Firenze diversa in cui si sarà riscoperto il piacere delle Piazze. Il giudizio complessivo è positivo, ci dispiace per le Cassandre". Infine l'intervento di Renzi si conclude con un annuncio che riguarda la nuova Ztl notturna con la relativa questione 1 euro e sms preventivo. "La sua istituzione sarà prorogata al 1 novembre, invece che il 1 agosto, così da dare il tempo alla cittadinanza di abituarsi gradualmente alle modifiche".

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]