firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Consigli utili

Rinnovabili al 30% entro il 2030: il Piano Nazionale e le eco-azioni più adottate dagli italiani

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

Tutti noi sappiamo che oggi il match più importante è quello che si sta giocando sulla sostenibilità e sulla salvaguardia del pianeta. C’è il futuro delle prossime generazioni in ballo, e le azioni che compiremo oggi determineranno in gran parte ciò che sarà il domani.

 

Per fortuna i governi e le famiglie si sono già resi conto dell’importanza di questa partita, da vincere nel nome dell’ecosistema e dell’ambiente. Ecco perché in questo articolo vedremo le azioni intraprese su due fronti, da quello istituzionale con il Piano Nazionale, fino ad arrivare a quello dei singoli cittadini.

 

In altri termini, scopriremo insieme quali sono gli obiettivi da raggiungere entro il 2030, e quali le azioni green più adottate dagli italiani.

 

Il Piano Nazionale Energia e la scadenza 2030

 

Il MiSE ha pubblicato la versione definitiva del testo del Piano Nazionale Energia (Pniec): un documento di 300 pagine che fissa tutti gli obiettivi da raggiungere entro il 2030 e le modalità per riuscirci. Si parla di diversi aspetti, dalle fonti rinnovabili fino ad arrivare alle soglie di emissione di CO2, passando per altri temi fondamentali come la mobilità green, la sicurezza energetica e tanto altro ancora.

 

Nello specifico, uno degli obiettivi più importanti è quello di raggiungere entro il 2030 una quota di rinnovabili del 30% sui consumi finali lordi di energia in Italia. La percentuale relativa al totale dei consumi elettrici sarà invece del 55%, mentre la quota FER (settore termico) dovrà arrivare al 33,9%. Se si fa un confronto con la bozza del piano risalente al gennaio 2019, dunque, si possono notare diverse variazioni.

 

Le azioni ecosostenibili adottate dalle famiglie

 

Le famiglie si dimostrano sempre più attente all’ambiente, in casa così come a tavola. Per fare un esempio, da mesi si registra un forte boom dei prodotti biologici e a chilometro zero, oppure si cerca di gravare meno sull’ambiente utilizzando detergenti naturali e non inquinanti.

 

Sul fronte consumi elettrici si va dall’illuminazione, per la quale oggi si preferiscono le soluzioni a LED, alla scelta di gestori più virtuosi che permettono di avere in casa energia 100% green, come ad esempio nel caso di Green Network Energy che mette a disposizione dei piani che includono luce e gas. Così chi non ha la possibilità di ricorrere all’installazione di un impianto fotovoltaico, può scegliere una valida alternativa.

 

Naturalmente gli esempi pratici non finiscono qui: ogni giorno abbiamo l’opportunità di ridurre gli sprechi sia elettrici che idrici, ricorrendo ai dispositivi domotici e ai sistemi per il controllo del flusso dell’acqua.

 

Comprare meno e meglio sono altre due regole che tutti dovremmo seguire, insieme alla mobilità sostenibile, sfruttando di più la bici e i mezzi pubblici. Chiudono il cerchio i già citati prodotti alimentari bio e a chilometro zero.

 

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]