firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Vacanze

Turismo: gli italiani scelgono la Toscana. Ok Firenze, Siena e Pisa

Lo rivela uno studio di Confcommercio
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Tra i turisti italiani che nel mese di maggio hanno fatto un periodo di vacanza molti hanno scelto un soggiorno in Toscana collocando tre città ai primi quattro posti della graduatoria nazionale con Roma capolista davanti a Firenze, Siena e Pisa. Lo rivela Confcommercio pisana commentando i dati ufficiali dell'Osservatorio del turismo italiano. «Un risultato di grande prestigio per la regione - spiega una nota di Confcommercio - che conferma quello di aprile con il 12,5% delle preferenze, che stacca di oltre 2,5 punti percentuali la Sicilia che si ferma al 9,9%. A maggio hanno scelto la Toscana 638 mila turisti italiani, che hanno speso una media di 408 euro a testa, per un giro d'affari complessivo di oltre 260 milioni di euro (in calo però rispetto allo stesso mese del 2010)». L'analisi rivela anche che tra le attività preferite dei vacanzieri c'è il turismo enogastronomico: quasi un turista su due ha infatti degustato prodotti enogastrononici locali (il 48,5%), ma resta forte anche l'appeal dei beni culturali con il 29% dei viaggiatori in visita a monumenti, mostre e musei e il 26,2% che invece si dedica allo shopping. «Tra le strutture ricettive - prosegue Confcommercio - l'hotel si conferma la tipologia di alloggio preferita (con il 39% delle scelte), seguito da casa di amici (il 26,5%), seconda casa (il 14%), bed & breakfast (8,4%) e agriturismo (7,8%)». Il direttore della Comfcommercio pisana, Federico Pieragnoli, sottolinea che «la presenza di 3 città toscane nei primi 4 posti della graduatoria delle località più scelte dagli italiani a maggio, rappresenta la conferma di quanto la Toscana e le sue città d'arte siano competitive, quantomeno sul mercato nazionale». Tuttavia il ricorso dei Comuni all'adozione della tassa di soggiorno è per Pieragnoli un «fatto allarmante e un decisivo passo indietro in termini di accoglienza e competività».

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]