firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Serve l'impresa

Domenica 8: Firenze Rugby 1931 a un passo dai play-off

Nardella invita i fiorentini ad andare al "Padovani"
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

 

Domenica prossima, 8 maggio, al campo Padovani, la Consiel Firenze Rugby 1931 si giocherà la possibilità di disputare i play-off per accedere alla Serie A1. Nell'ultima partita della regular season, i Gigliati sfideranno il Calvisano, squadra che occupa il primo posto in classifica.

Oltre alla vittoria, serviranno almeno 4 mete, onde evitare il sorpasso della Fiamme Oro Roma. "Sarà una sfida difficilissima, visto il divario tecnico delle due squadre, ma la voglia di centrare l'obiettivo e la spinta del pubblico potrebbero aiutarci a compiere il miracolo - spega il presidente biancorosso Giacomo Lucibello".

Alla partita, che inizierà alle 15:30, sarà presente anche il Vicesindaco ed Assessore allo Sport Dario Nardella: "Non era mai accaduto che il rugby fiorentino fosse a un passo da una così grande opportunità - ha dichiarato - per questo faccio appello agli sportivi fiorentini e agli appassionati di rugby ad essere al Padovani a tifare per il ‘quindici’ biancorosso che avrà bisogno anche del sostegno del pubblico".

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]