firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
quote

La Fiorentina apre la Serie A 2020/2021 contro il Torino

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

Toccherà a Fiorentina e Torino dare il via alla stagione 2020/2021 della Serie A. Saranno infatti le squadre allenate rispettivamente da Giuseppe Iachini e Marco Giampaolo a scendere per prime in campo nella gara delle 18 di sabato 19 settembre. Il campionato parte in ritardo per le note e tristi vicende legate al diffondersi del COVID-19 che avevano posticipato la conclusione del passato campionato e, di conseguenza, hanno fatto slittare l'inizio del nuovo. 

 

Confortanti le prove di avvicinamento dei viola al primo impegno ufficiale della stagione: quindici gol sono stati messi a segno nell'ordine contro la Lucchese il 6 settembre (5-0), contro il Grosseto l'11 settembre (5-1) e contro la Reggiana il giorno dopo (5-1). Non ha destato le stesse sensazioni positive, invece, il Torino del nuovo corso che dopo un confortante 4-1 nella prima uscita con il Novara ha fatto registrare un pari con la Pro Patria per 1-1 quindi una sconfitta contro la Pro Vercelli per 1-2 rispettivamente il 2 e il 5 settembre. Dando un'occhiata ai precedenti più recenti, nella passata annata sportiva le due squadre si erano divise la posta in palio con i granata che l'8 dicembre si imposero per 2-1 a Torino e i viola che risposerò il 19 luglio al Franchi per 2-0.

 

Il 2-1 della gara di Torino è stato l'unico in cui sono stati segnati almeno 3 gol. In 4 degli ultimi 5 precedenti, infatti, ne erano stati realizzati sempre 2: due vittorie della Fiorentina per 2-0 e due pareggi per 1-1. La Fiorentina è imbattuta da 9 gare consecutive in casa contro i granata che sono riusciti ad espugnare l'ultima volta il Franchi in data 17 dicembre 2008 quando, in Coppa Italia, si imposero per 0-1. Da allora 5 vittorie della Fiorentina e 4 pareggi. Ago della bilancia che dunque pende dalla parte dei padroni di casa visto che tra gli altri numeri della vigilia risaltano i 14 scontri diretti consecutivi in cui il Toro ha subito gol, le ultime 10 partite dello scorso campionato (di cui 8 sconfitte) in cui il Torino non è riuscito a vincere fuori casa e i 7 scontri diretti degli ultimi 8 giocati in cui a sbloccare il risultato è stata la Fiorentina.

 

Per gli amanti delle scommesse sportive e delle statistiche, da evidenziare anche il fatto che la Fiorentina ha chiuso il passato campionato con 3 Over 2.5 consecutivi mentre il Torino è stato protagonista di altrettanti Under 2.5 in trasferta. E, a proposito di scommesse, gli appassionati potranno provare questi tipi di giocate utilizzando i bonus benvenuto confrontati da Wincomparator sui migliori bookmaker in circolazione nel panorama italiano.

 

In casa Fiorentina i dubbi sono legati alla presenza di Cristiano Biraghi. Il giocatore sta provando a recuperare dal problema alla caviglia destra, ma le chance di vederlo in campo da titolare non sono altissime. Ecco che, dunque, Iachini potrebbe affidarsi all'ex di Juventus e Sassuolo, Pol Lirola. In crescita, invece, la condizione di German Pezzella. E se per l’allenatore della Viola i campanelli d'allarme tutto sommato sono minimi, in casa Toro la situazione è più complessa soprattutto per quanto riguarda gli esterni, con lo svizzero ed ex Milan, Ricardo Rodriguez, l'argentino Cristian Ansaldi e il kosovaro Mergit Vojvoda che rischiano di saltare la prima stagionale per problemi fisici. Giampaolo va incontro a una gara al Franchi tutta in salita

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]