firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Solidarietà

Avis e Unicredit insieme per l'ospedale pediatrico Meyer

Raccolta fondi per l'ecografo pediatrico specialistico
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Avis regionale Toscana e Unicredit, due grandi organizzazioni, fortemente presenti in Toscana, insieme per sostenere le esigenze dell'ospedale pediatrico Meyer di Firenze, un'organizzazione sanitaria di grande prestigio, che necessita di un aggiornamento costante delle strumentazioni di diagnosi e terapia per continuare a svolgere il suo ruolo di ricerca e innovazione a favore di tutto il segmento della pediatria italiana. L'ecografo pediatrico specialistico, che sarà acquistato con questa raccolta fondi, consentirà l'esecuzione di esami diagnostici con tempi ridotti per evitare la necessità di sedazione dei pazienti pediatrici ed, al contempo, permetterà di ridurre l'esposizione alle radiazioni ionizzanti ed acquisire immagini a più alta definizione per una migliore diagnosi. Per l'acquisto di questa apparecchiatura (il cui valore è sui 150 mila euro) si terrà la raccolta fondi dal 6 all'11 giugno presso tutte le agenzie UniCredit della Toscana. Per Avis Toscana, la partecipazione rappresenta una conferma della propria vicinanza alle realtà che operano nel settore. Infatti, come sottolinea Luciano Franchi, presidente dell'associazione dei donatori di sangue. "Siamo fortemente motivati nel collaborare a questa iniziativa. La rete Toscana degli avisini cercherà di dare il suo contributo affinchè l'ospedale possa acquistare l'importante strumento diagnostico e, contemporaneamente, continuare a sensibilizzare l'opinione pubblica sulla donazione di sangue".

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]