firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
diritti dell'uomo

Corte Europea accoglie ricorso famiglia Magherini. Stato italiano a rischio condanna

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

La Corte Europea dei diritti dell'uomo di Strasburgo affronterà il caso del processo per l'omicidio di Riccardo Magherini, morto nel marzo 2014 durante un arresto dei carabinieri in Borgo San Frediano a Firenze.

 

E' stato infatti accolto il ricorso dei legali della famiglia Magherini, presentato lo scorso giugno, dopo la clamorosa sentenza di assoluzione pronunciata dalla Cassazione nel novembre dello scorso anno, che ha ribaltato le condanne per i carabinieri, a 7 e 8 mesi, ricevute in primo grado e in appello nei processi svolti a Firenze.

 

Il ricorso è stato depositato per le modalità con cui è stato arrestato Riccardo Magherini, oltre che su alcuni aspetti delle indagini e sulla parte finale del processo.

 

La Corte Europea di Strasburgo si dovrà pronunciare sulla richiesta di condannare l'Italia per non aver rispettato il diritto alla vita e l'equo processo.

 

"E' una bella notizia - ha detto Guido Magherini, padre di Riccardo, commentando la notizia. "Siamo molto fiduciosi per il lavoro dei nostri avvocati" ha ribadito il fratello di Riccardo, Andrea. Attesa per la fissazione dell'udienza in Francia.

 

Image and video hosting by TinyPic

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]