firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
via ghibellina

Il giardino di Palazzo Vivarelli Colonna riapre al pubblico

Opera dei primi del Settecento di Francesco Niccolò
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Riapre al pubblico e gratuitamente il giardino di Palazzo Vivarelli Colonna di via Ghibellina, oggi sede di direzioni e uffici comunali. Il giardino così detto 'all'italiana' creato da Francesco Niccolò nei primi del Settecento Maria Gaburri resterà visitabile fino a settembre ogni martedì e giovedì dalle 10 alle 18. Tra gli elementi decorativi più suggestivi c'è sicuramente la fontana circolare decorata con una statua di cigno ed un'altra a muro realizzata tra il 1704 ed il 1708 da Giovanni Baratta. La fontana murale si compone di un apparato decorativo costituito da sculture, pitture, mosaici in ciottoli e pietre spugnose. Lo sfondo pittorico a finte rovine è più recente e cerca di riprendere quello originale di Rinaldo Botti e Lorenzo del Moro. Poi al centro campeggia la figura mitologica di un Orfeo cantore. Il giardino si compone di aiuole geometriche ed un boschetto di piante ad alto fusto risalente alla prima metà dell’Ottocento. Statue tutt'intorno ornano il muro di cinta.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]