firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).

Behrami: "A Bari per fare bene per non riaccendere la contestazione"

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Ecco le principali dichiarazioni di Valon Behrami nell'odierna conferenza stampa, presso lo stadio Artemio Franchi.

“Sono venuto qua con entusiasmo ed ho cercato di aiutare il gruppo per risollevare una situazione non facile – ha dichiarato – anche Mutu potrà contribuire a farci fare il salto di qualità quando sarà in forma. Non do grande importanza ai fischi della scorsa domenica, poi chi acquista il biglietto, se non gradisce lo spettacolo, è legittimato a protestare. Però dobbiamo essere positivi ed aiutarci reciprocamente”. “Il nostro obiettivo, per ora rimane la salvezza - prosegue – prima si raggiunge e prima si potrà parlare di altri obiettivi. Fisicamente mi sento bene, ma non sono ancora al top, posso dare ancora di più. Sono qui per ripagare la fiducia che mi ha dato la società, per ora ho giocato poche partite ed il mio rendimento dovrà essere valutato più avanti. La partita con la Sampdoria è stata una partita a sé, sono arrivati a Firenze solo per difendersi. Dichiarai che la Fiorentina è la squadra più forte nella quale abbia mai giocato ed ora non lo smentisco, ma lo confermo, ci sono grandi campioni nella rosa gigliata come Mutu, Montolivo, Gila, Vargas...”. “A Bari dobbiamo fare bene, altrimenti rischieremo di ritrovarci nella stessa situazione dopo la partita con la Lazio. Ogni partita ha la sua storia e ci sono dei momenti nei quali dobbiamo dare molto dal punto di vista fisico ed il dispendio di energie fa perdere lucidità a coloro che normalmente sono capaci di risolvere le partite. Grazie all'esperienza inglese – conclude - riesco ad adattarmi bene sia a centrocampo, sia come esterno, sono arrivato all'apice di una contestazione e questo ci ha obbligato ad avere una reazione”.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]