firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
lo sfogo

Furto a casa Ribery, il calciatore: "Come possiamo sentirci bene qui? Prenderemo decisioni necessarie"

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

"Mia moglie ha perso qualche borsetta, qualche gioiello, ma grazie al cielo niente di essenziale. Quello che mi scuote è l’impressione di essere nudo, di avere i pantaloni abbassati, e questo, non lo accetto! Mia moglie e i miei figli sono al sicuro a Monaco, ma come faccio ad essere sereno oggi? Come possiamo sentirci bene qui? Non corro dietro i milioni, grazie a Dio non mi manca niente, in compenso corro sempre dietro a un pallone, perché è la mia passione. Ma, passione o meno, la mia famiglia passa avanti a tutto, e noi prenderemo le decisioni che saranno necessarie al nostro benessere". Lo ha scritto su Instagram Frank Ribery, il calciatore della Fiorentina che questa notte è stato vittima di un furto in casa. Il campione ha postato alcune storie in cui emerge il disordine della casa, con oggetti sparsi su tutto il pavimento. I ladri hanno approfittato dell'assenza del campione viola, impegnato nella trasferta a Parma, per svaligiare l'appartamento e rubare orologi e preziosi. Parole che fanno riflettere sulle decisioni del calciatore sul suo futuro a Firenze.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]