firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Omicidio Meredith Kercher

Sentenza Amanda Knox e Raffaele Sollecito: assolti

In tarda serata è arrivata la lettura del giudizio della Corte d'Appello
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Era prevista per le 21.30 la lettura della sentenza della Corte d'Appello per il processo sulla morte di Meredith Kercher. L'orario indicativo è stato comunicato agli avvocati e ai magistrati. Amanda Knox e Raffaele Sollecito hanno lasciato il carcere per recarsi in Tribunale per la lettura della sentenza.

Davanti al Palazzo di Giustizia di Perugia si è radunata una folla di curiosi ed addetti ai lavori: oltre 400 i giornalisti accreditati, numerosissime le telecamere. Nutrita anche la rappresentanza della stampa statunitense e delle Forze dell'Ordine che presidiano la zona. “Sarà una nuova condanna o un'assoluzione?” - Questo si domandano tutti. I genitori di Meredith, il fratello e la sorella di Amanda, Stephanie , attendono e “confidano nella Giustizia Italiana” - come hanno dichiarato nella conferenza stampa di questo pomeriggio. Alle 20 e 30 arrivano in tribunale, scortati dalla Polizia Penitenziaria, gli imputati. C'è anche un fan di Amanda tra i tanti curiosi in attesa: in mano una piccola statuetta con le sembianze della studentessa americana.

È il momento della lettura della sentenza: Amanda e Raffaele entrano in aula, i volti sono tesi, specialmente quello della ragazza (difesa dall'avvocato Giulia Buongiorno) che non trattiene qualche lacrima: “Breaking News: Knox attending to know her fate – Decision in Amanda Knox Appeal” - titola la CNN collegata in diretta. Entra la Corte e cala il silenzio che dichiara la Knox colpevole di calunnia e a 3 anni di reclusione più il pagamento delle spese legali per la difesa di Patrick Lumumba. Assolve entrambi gli imputati per non aver commesso il fatto ed ordina l'immediata liberazione degli imputati Sollecito e Knox.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]