firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
riserva su proseguo inchiesta

Morì durante controllo polizia, per difesa ipotesi asfissia da posizionamento

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

Il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Firenze, Gianluca Mancuso, si è riservato sulla decisione sulla richiesta di opposizione all'archiviazione delle indagini per la morte di Arafet Arfoui, il 31enne tunisino deceduto il 16 gennaio 2019 a Empoli mentre veniva sottoposto a un controllo di polizia all'interno di un money transfer. L'atto di opposizione è stato presentato dal legale della moglie del nordafricano, l'avvocato Giovanni Conticelli, che oggi ha illustrato al gip i motivi della richiesta. Gli accertamenti ulteriori richiesti riguarderebbero soprattutto approfondimenti di natura medico legale, per verificare l'ipotesi di un'asfissia da posizionamento tra le cause della morte del 31enne. La decisione del giudice è attesa a giorni.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]