firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Accordo tra Alitalia e Regione Toscana; all'incontro Rossi, Colaninno e Sabelli

Rossi conferma l'incontro con Sofri nel giorno dedicato ai Martiri delle Foibe

"Rispedisco al mittente (PdL) le accuse di provocazione"
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

A marigine della conferenza di oggi che ha visto concretizzarsi l'accordo tra Regione Toscana e Alitalia abbiamo raggiunto il Presidente Rossi e abbiamo parlato con lui delle recenti polemiche che lo hanno visto protagonista. Durante il Consiglio Comunale di ieri i consiglieri Stella e Alessandri (Pdl) hanno presentato un'interrogazione per chiedere delucidazioni sulle ultime dichiarazioni del Presidente della Regione. Rossi aveva infatti manifestato la volontà dell'ente Regione Toscana di entrare nella compagine sociale di Adf. L'ipotesi avanzata dai consiglieri è di una possibile "turbativa d'asta". E' vero, infatti, che nelle ore successive alle dichiarazioni del Presidente della Regione, il titolo in borsa ha effettivamente iniziato a crescere. Il Presidente Rossi ha così risposto: "Penso che bisognerebbe pensare prima di parlare, credo che entrambe le società abbiano guadagnato punti negli ultimi giorni, tali affermazioni lasciano il tempo che trovano". Rossi ha però confermato di aver espresso la volontà, in quanto Regione, di acquistare titoli azionari della società. Ma un altro argomento oggetto di polemica da parte del PdL cittadino e che vede ancora protagonista Enrico Rossi è il suo incontro con Adriano Sofri previsto il 10 febbraio, giorno del Ricordo dedicato ai Martiri delle Foibe. La mattina il Presidente presienzierà alla cerimonia solenne in Consiglio Regionale per poi nel pomeriggio recarsi a Tavernelle per un seminario sui giovani e sul lavoro; ospite appunto l'ex militante di Lotta Continua Adriano Sofri. "Non capisco le polemiche - si difende Rossi - la mattina parteciperò alla commemorazione dei Martiri delle Foibe, nel pomeriggio incontrerò Sofri per parlare di giovani, le strumentalizzazioni le rimando al mittente". Alla conferenza di questa mattina nel Palazzo della Regione anche Roberto Colaninno Presidente di Alitalia e Rocco Sabelli Amministratore delegato Alitalia. L'accordo prevede il potenziamento dei collegamenti degli aereoporti di Pisa e Di Firenze: un pacchetto di nuovi voli quello presentato oggi a Firenze. Da marzo infatti, diventeranno operativi i nuovi voli Alitalia da Firenze verso Amsterdam e Catania mentre a luglio, grazie all'apertura della seconda base Air One in Italia, saranno inaugurati collegamenti da Pisa verso otto destinazioni, cinque quelle internazionali. "L'obiettivo di fondo - ha dichiarato Rossi- è quello di sviluppare nuovi flussi di traffico verso i nostri scali, aprendo nuove opportunità per il sistema economico toscano, in particolare per il nostro mercato turistico". Gli ereoporti di Firenze e Pisa saranno dunque reciprocamente avvantaggiati da un'offerta più ampia che mira ad avvicinare la Toscana con le altre città europee oltre che italiane. Colaninno parlando dell'Alitalia l'ha definita " non confrontabile con l'azienda di due anni fa", entrando poi nello specifico dell'accordo ha dchiarato "La Toscana è una regione unica per turismo, cultura, storia, arte. Una compagnia aerea così congeniata è importante per sfruttare tale patrimonio, in più costituisce una speranza per quanti non hanno lavoro in un momento così critico. Certo si tratta di processi lunghi ma bisogna avere il coraggio di pensarli, sollecitarli e attuarli. Penso che oggi Alitalia abbia voglia e soprattutto sia in grado di farlo".

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]