firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
L'attacco

Bilancio di previsione, Stella:"Oltre 100 milioni di entrate incerte"

Il consigliere comunale del Pdl:"Imposta di soggiorno, alienazioni e nuovi mutui al centro del dibattito in commissione"
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

“Nel caso del bilancio preventivo 2011 del Comune di Firenze la fantasia del sindaco Renzi supera la realtà. Le previsioni sulle entrate superano di gran lunga quelle che effettivamente potrebbero essere”. È quanto dichiara il consigliere comunale del PdL e presidente della commissione consiliare controllo Marco Stella commentando la relazione dei revisori dei conti del Comune. “I revisori mettono in guardia l'Amministrazione proprio sul fronte delle entrate non certe. Imposta di soggiorno, alienazioni e mutui sono infatti tutte entrate incerte per l'anno 2011 per questo i revisori indicano prudenza nelle spese correnti. In tutto si tratta di oltre 100 milioni di euro di entrate incerte o condizionate, che potrebbero mettere in crisi l'intero bilancio e di conseguenza il Comune”.
In dettaglio, continua Stella, “l'imposta di soggiorno viene calcolata circa 10 milioni di euro nel bilancio, poi ci sono nuovi mutui per circa 44 milioni di euro ed infine alienazioni per un totale di 69 milioni di euro. Tutte entrate condizionate e non sicure.
L'imposta di soggiorno dovrebbe partire dal 1 luglio ma sappiamo benissimo che gli albergatori faranno ricorso per le modalità di applicazione scelta dal Comune, ovvero 1 euro a stella. Su questo punto la legge è chiara – spiega il consigliere PdL – ed impone l'applicazione secondo criteri di gradualità sul prezzo. Per questo il ricorso potrebbe essere vinto e il Comune potrebbe non incassare i 10 milioni previsti. Senza dimenticare che gli introiti sarebbero destinati ad interventi in materia di turismo e sostegno alle strutture alberghiere e quindi non potrebbero finire nel 'calderone' del bilancio come invece previsto”.
“Per quanto riguarda le alienazioni – continua Stella – sappiamo benissimo cosa e successo lo scorso anno quando a fronte di 110 milioni messi in bilancio sono stati incassati solo 8 milioni. Quindi i 66 milioni messi in bilancio sono irrealistici. La questioni mutui è ancora più complessa: il Comune ha già un altissimo indebitamento, oltre 500 milioni di euro, e la vicenda Swap ancora aperta. Siamo sicuri che potrà indebitarsi ancora?”
“Tutto questo ci porta a valutare con attenzione le osservazioni dei revisori che pongono questioni importanti. Per questo – annuncia il consigliere del PdL – convocherò i revisori dei conti in commissione controllo per verificare con loro i conti del Comune. I revisori sono parte importante di controllo del Comune ed è giusto che i consiglieri ascoltino i loro rilievi” conclude Stella.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]