firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
La squadra in un ritiro a cinque stelle

Fiorentina: inizia una settimana di "passione"

Oggi Andrea Della Valle a Firenze per decidere su Mutu - Ultime ore di calciomercato
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - italia domani

È una settimana di passione quella che inizia oggi per la Fiorentina. Dopo la misera figura rimediata sabato a Roma contro la Lazio, anche i più ottimisti cominciano a pensare male. La contestazione che ieri notte ha subito la squadra, davanti all'Hotel Villa Medici, sarebbe solo un antipasto se mercoledì non verranno i tre punti: tutti lo sanno (ma pochi lo dicono).

In giornata è atteso Andrea Della Valle, ufficialmente dovrebbe venire in città per decidere sul reintegro in rosa di Adrian Mutu, ma certamente avrà ulteriori grovigli da districare, oltretutto pare che Diego non sia favorevole al "perdono" del rumeno, quindi l'acquisto di una seconda punta diverrebbe ad alta priorità. Piccolo problema: mancano una manciata di ore alla chiusura del mercato, quindi "bidoni" e richieste pecuniarie spropositate sono dietro l'angolo. Intanto la squadra se ne sta segregata nell'eremo a cinque stelle di Villa Medici, una topaia da minimo 300€ a notte. Fortunatamente, nel pomeriggio, gli eroi dell'Urbe hanno potuto lasciare la stamberga e recarsi a casa a prendere alcuni effetti personali. Secondo calciomercato.com, non mancano dagli oggetti portati nel tugurio le inseparabili Playstation: ci auguriamo che, la ludica pratica col mezzo multimediale, ispiri vincenti trame offensive.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]