firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
gusti e tendenze

Centrifuga, tutti ne parlano bene ma tu non la conosci: tutto ciò che devi sapere

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

La centrifuga, con l’estrattore di succo è un apparecchio elettronico che ultimamente sta riscuotendo grande successo. Negli ultimi anni, infatti, le persone sono in generale molto più attente alla cura della propria salute e si adoperano come possono per mangiare meglio e più sano. Questi piccoli elettrodomestici servono proprio a questo e lo fanno, pare, proprio bene. Con l’estrattore di succo e la centrifuga è possibile infatti fare degli ottimi succhi e centrifugati a base di frutta e verdura.

 

In particolare è possibile:

  • aumentare l’apporto di frutta e verdura nella propria alimentazione quotidiana,

  • favorire l’assimilazione di sostanze benefiche, anche di quei vegetali dove il meglio è contenuto nelle parti poco facilmente commestibili (con tanta fibra vegetale);

  • si aumenta l’apporto di acqua, visto che si beve tutta quella che c’è nei vegetali utilizzati,

  • si può utilizzare tutto quanto il prodotto, visto che anche lo scarto si usa in tante preparazioni,

  • si riducono più facilmente bevande “poco sane” perché il succo e la centrifuga sono proprio deliziosi.

  •  

Come funziona la centrifuga?

La centrifuga è un prodotto che si mette di solito in cucina e che consente di preparare in quatto e quattr’otto un delizioso succo. Le sue dimensioni non sono piccolissime, questo va ammesso, ma di solito chi lo prova ritiene che si tratti di spazio ben speso. Alla base di un contenitore, il prodotto ha delle lame che, una volta azionato il meccanismo, ruotano molto velocemente riuscendo a separare la parte liquida da quella solida.

Per evitare schizzi di solito c’è un tubo di inserimento dove vanno inseriti i cibi: le dimensioni di questi dipenderanno quindi dalle dimensioni di tale accesso al contenitore. Di solito bisogna tagliare i vegetali a pezzi non tanto piccoli, questo consente così di impiegare poco tempo per prepararsi una centrifuga. Quando si è fatta funzionare la macchina, dopo aver inserito i prodotti, si avrà da un lato la polpa, raccolta in un apposito contenitore a parte e un buon succo subito consumabile dall’altra.

I residui di polpa di solito si buttano, ma i più bravi in cucina li utilizzano per fare una torta o per fare l’arrosto. Dopotutto della frutta, specie tritata così bene, non si butta via nulla. L’ubicazione dei contenitori per raccogliere l’una o l’altra cosa, nonché le dimensioni, dipendono dall’apparecchio. In commercio oggi ce ne sono tanti e diversi.

 

Quale centrifuga comprare?

Per i tanti vantaggi che ti può dare l’introduzione delle centrifughe nella tua alimentazione quotidiana e per la facilità di utilizzo di questo apparecchio, sicuramente ora starai ambendo a comprarne uno. Quale scegliere? È innegabile che oggi hai proprio l’imbarazzo della scelta: ce ne sono tanti modelli, di tanti brand, con prezzi anche molto variabili.

Uno dei brand che sicuramente oggi va per la maggiore è Moulinex perché riesce a coniugare ottimi prodotti a prezzi buoni e convenienti. Con questo estrattore Moulinex potrete avere la garanzia di acquistare un buon prodotto non troppo rumoroso e durevole nel tempo. Il grande problema che qualcuno lamenta relativamente a questo genere di prodotti è che di solito non è molto facile da pulire. In realtà c’è un trucco molto semplice: l’estrattore va pulito subito o quantomeno risciacquato con l’acqua per far sì che la frutta e la verdura non si incrostino e non sia necessario grattare per rimuovere i frammenti.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]