firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Conferenza Stampa

Mihajlovic: "Non convoco Vargas perché non ha rispettato le regole"

"Ho bisogno di Vargas, non di suo fratello" - Prima della partita con la Lazio il peruviano è stato fuori fino a notte fonda
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Ecco le principali dichiarazioni del tecnico Gigliato Sinisa Mihajlovic nell'odierna conferenza stampa alla vigilia del lunch mach di domani tra Cesena e Fiorentina sul terreno in erba sintetica del Dino Manuzzi; proprio a causa della novità del campo artificiale, il Viola lasceranno Firenze nel pomeriggio per andare a svolgere in Romagna una seduta di allenamento per abituarsi al controllo del pallone sul particolare manto.

“Sono molto contento del rinnovo di Jovetic, è un giocatore importantissimo con ampi margini di miglioramento – ha dichiarato, anche Stevan è contento di restare a Firenze. Domani giocheremo una partita difficilissima, per me il Cesena sarà la rivelazione del campionato, non meritano la classifica che hanno per il gioco che hanno espresso, hanno giocatori importanti, dobbiamo fare attenzione, ma conosciamo i loro punti deboli. Mutu darà il massimo, ha segnato anche in nazionale e farà di tutto per farci male e poi ci sono Eder e Ghezzal, ma se giochiamo come sappiamo ce la possiamo giocare con chiunque. Vargas non è stato convocato perché abbiamo saputo che prima della partita con la Lazio (venerdì) è stato fuori fino a tardi, questo non è un comportamento da professionista. Se lo avessi saputo prima non lo avrei convocato per la Lazio, ma l'ho saputo qualche giorno fa. Questa regola vale per tutti. Ho bisogno di Vargas, non del fratello di Vargas”.

“Lo sfogo di Ibra e Cassano? - L'importante è smettere quando si è al top, ma non è facile fare tali scelte”.

“Santiago Silva? - abbiamo lavorato con esercizi specifici che servono a lui, in Argentina giocava in una posizione diversa, quando arrivano i cross dalle fasce lui era sempre troppo indietro, qui deve giocare di sponda e farsi trovare pronto sul primo palo, non è al top, ma è migliorato”.

“De Silvestri? - Con la Lazio ha fatto una buona partita, poi magari sono stati evidenziati i due errori del gol, se si guarda la partita anche i centrali non sono stati ineccepibili, in ogni modo si vine e si perde in 11”.

“Il campo sintetico e Ljajic? - L'erba artificiale è una cosa nuova, ma il campo di Cesena è molto simile all'erba naturale, magari è più scivoloso e veloce, non vedo grandi problemi. Ljajic lo vedo in crescita, l'ho visto bene in settimana e domani lo porto in panchina”.

“Camporese? - è un giocatore importante e brave, Camporese sta in Primavera, abbiamo preso Nastasic che è un giocatore in cui credo...se ci sarà bisogno li richiamiamo, per ora resta in Primavera con Babacar”.

“I problemi disciplinari? - In tutte le società esistono questi problemi, bisogna correre ai ripari, sono cose gravi e bisogna che si sappia anche all'esterno, comunque penso che fondamentalmente questo è un gruppo positivo fatto di bravi ragazzi e responsabili. Vargas è rimasto dispiaciuto, è normale”.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]