firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Complesso di via dell'Anguillara ancora sotto sequestro

Grassi (Lista Spini): "Restituiamo il palazzo alla collettività"

"Un buco nero nella città"
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Continua ad essere sotto sequestro il complesso di via dell'Anguillara che il consigliere Tommaso Grassi definisce "un buco nero nel cuore della città". Si tratta della costruzione di un residence in un palazzo soggetto a vincoli di tutela storico culturale. “Se da un lato l’amministrazione ha concesso la sanatoria urbanistica, come ammesso dall'assessore oggi in aula, dall'altra la presenza del cartello apposto, alcuni anni fa, dalla Polizia Municipale evidenzia, senza alcun dubbio, il perdurare, a tutt’oggi, del sequestro dell’edificio: i dubbi non possono che accrescere la nostra richiesta di chiarimento sull’intera vicenda, e il Comune deve spiegare i motivi e l’opportunità per cui ha lasciare un edificio di particolare valore e pregio in condizioni di degrado e di abbandono, senza occuparsene finora. Speriamo che questa nostra domanda possa smuovere qualcosa nella direzione di una conclusione positiva dell'intera vicenda. Se poi la proprietà dell’edificio, che risulta essere una immobiliare di Milano, non avesse intenzione di completare i lavori, allora perché il Comune non lo acquisisce, facendo valere tutti i propri diritti nei confronti della proprietà, e lo recupera a destinazione pubblica, restituendolo alla collettività ? - conclude il consigliere – In ogni caso è inaccettabile che un’amministrazione lasci nel completo abbandono e nella più totale incuria un pezzo di Città che meriterebbe ben più attenta pianificazione territoriale.”[1]

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]