firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Istruzione

Rufina, si inaugura domani la nuova scuola di Contea

Un unico edificio per scuola dell’infanzia e scuola primaria della frazione
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Un investimento di un milione e quattrocentomila euro per dare una scuola tutta nuova alla frazione di Contea. Sarà inaugurato domani alle ore 10, il nuovo plesso scolastico di Contea . Si tratta di una struttura veramente importante per Contea che riunirà insieme la scuola elementare G.Falcone , ospitata fino allo scorso anno scolastico nell’edificio di via Celli a Rufina e la scuola materna G.Rodari che ha portato alla chiusura del vecchio edificio in via Forlivese che per anni ha ospitato i bambini, ma che adesso non aveva più le caratteristiche di sicurezza richieste. “Abbiamo mantenuto la promessa di dare una nuova scuola a Contea – afferma l’Assessore ai Lavori Pubblici Vito Maida - con un forte impegno finanziario, in un momento difficile per la finanza locale, ma riteniamo importante per tutta la zona questa scelta l’intervento globale prevede l’accorpamento dei due ordini di scuola presenti a Contea, ossia la Scuola dell’infanzia (Ex materna) e la Scuola primaria (ex elementare) in un unico plesso scolastico. Con l’obiettivo di risolvere, in un'unica mossa i due problemi degli edifici scolastici di Contea, attraverso un forte investimento ed in una logica di accorpamento funzionale, che sceglie di innalzare la didattica complessiva attraverso la creazione di laboratori e spazi che potranno essere usati sia in ambito scolastico per l’educazione formale, sia in ambito extrascolastico per un educazione non formale, aperta al territorio ed alla frazione di Contea”. Il nuovo plesso scolastico è completamente a norma antisismica e prevede al piano terra il refettorio scolastico adeguato alle nuove modalità di somministrazione dei pasti, al piano terra ci saranno due sezioni di scuola per l’infanzia, al primo piano si troveranno 5 aule per la scuola primaria, laboratori e la biblioteca. Sempre al piano terra verrà anche riaperto l’ambulatorio della ASL, altro importante presidio per Contea e le zone circostanti. La parte vecchia della scuola sarà al più presto anch’essa ristrutturata e qui troveranno posto la palestra scolastica ed altre aule laboratorio. Chi passerà da Contea e vedrà la nuova scuola sarà colpito dalla colorazione particolarmente scelta per l’esterno “i colori forti – spiega il Sindaco di Rufina Mauro Pinzani - rimandano alla scelta forte e tenace dell’amministrazione, alla forte volontà dei cittadini di Contea di mantenere e rinnovare la loro Scuola Elementare”. Ricordiamo che i lavori per la realizzazione dell’edificio sono stati realizzati in più fasi: la prima risale al 2008, quando a seguito dell’approvazione del nuovo progetto per la Scuola di Contea si procedette alla demolizione controllata della parte in muratura della vecchia struttura e dell’adiacente Biblioteca scolastica -ambulatorio. La seconda fase è iniziata con la scelta operata dalla Giunta Comunale di accorpare i due ordini di scuola presenti a Contea, ossia la Scuola dell’infanzia e la Scuola primaria in un unico plesso scolastico e proseguita con l’approvazione del progetto ed il suo successivo appalto. La terza fase ha visto i lavori di adeguamento antincendio di tutto il plesso nella parte vecchia e nuova. I lavori sono terminati nel mese di agosto e sono stati acquisiti tutti i pareri necessari dalle normative. Per terminare definitivamente i lavori manca l’intervento nell’ala vecchia della scuola, attualmente non accessibile e per la quale l’amministrazione Comunale sta già definendo il progetto. All’inaugurazione di domani parteciperanno il Sindaco e la Giunta, autorità regionali e provinciali e il Presidente ed una delegazione dell’Associazione “Angeli di San Giuliano”, presente anche il giorno di posa della prima pietra della scuola. “Vorrei in conclusione – chiude Pinzani – ringraziare tutte le Associazioni di Contea ed il Comitato di Frazione per il sostegno che hanno dato all’amministrazione”.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]