firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).

Pillole da Palazzo 31/01/2011

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).

Ore 19:28 e anche stavolta siamo arrivati faticosamente alla fine!

Ore 19:27 votazione, mozione approvata...oh Alleluia!

Ore 19:21 Giani consiglia "sommessamente" di rimandare la mozione ma la maggioranza non ci sta e dice di aver pronto il testo; a leggerlo il Presidente stesso, tutt'attorno i consiglieri autori e autografi, a garanzia di una corretta letttura. Vengono date disposizione delle fotocopie. Ma... c'è un punto quattro che lascia pensare....

Ore 19.20 Pugliese è ancora in consultazione con la Di Giorgi... Stella"Ma si può sapere icchè si sta facendo?".

Ore 19:18 Cellai "Voglio nomi e cognomi di quei locali che non danno più l'acqua".

Ore 19:16 Alessandri "Mi scusi Presidente si può avere l'emendamento in forma scritta per chè io non c'ho capito niente?" Aaah Non lo dire a me!

Ore 19:10 La maggioranza è nel pallone... non sanno se rimandarla oppure no! Pugliese si consulta in privato con la Di Giorgi, preparano un emendamento è il caso di dire 'seduta stante', infine lo propongono, "rivediamo dunque il punto 2 e 3..."

Ore 19:05 Dunque per l'approvazione sarebbe necessario un emendamento

 

Ore 19:00 Agostini: "So che alcuni locali dopo una certa ora erogano solo acqua calda... quindi i ragazzi sono costretti a bere altro!" .......ma un succo di frutta nooo?

Ore 18:52 Interviene anche Stella, rivolgendosi a Pugliese "come potevamo noi opposizione non votare a favore di una mozione che è critica nei confronti della maggioranza?".Peccato per quelle ultime due righe (quelle che prevedono sanzioni per i somministratori).

Ore 18:47 Riacquistata la serietà che compete al suo ruolo Alessandri interviene sull'argomento e si pronuncia contrario alla sospensione delle licenze, si alle prevenzione e alla comunicazione.

Ore 18:40 Cellai: colpa dei minimarket e dei giovani stranieri che si divertono male.

Ore 18:36 Si parla di abuso di alcol tra i giovani, Stella e Alessandri se la ridono a crepapelle....in fondo a occhio e croce avranno superato da poco la trentina, chi l'ha detto che si è giovani fino a 25 anni?.

Ore 18:30 Pugliese mozione sull'abuso di alcool: si chiede di intensificare i controlli sulla vendita e somministrazione di bevande alcoliche, di individuare un assessore specifico a tale compito.

Ore 18:29 Delibera approvata, si passa alle mozioni, meccanotessile e accesso in via senesi...passano in Commissione

Ore 18:25 Locchi "Bastaaa!"

Ore 18: 24 Cruccolini ancora sulle partecipate

Ore 18:10 Eros Cruccolini sulle partecipate....

Ore 18:01 Tea Albini interviene sulle aziende partecipate e presa la parola ringrazia come di rito il Presidente della Giunta, poi si corregge:"No, non la voglio ringraziare perchè; oggi mi ha trattato veramnete male". La Albini subito dopo parla della Mukki azienda toscana ottima produttrice di yogurt, oltre che di latte!

Guarda un po'!

Ore 17:53 Stella ricorda all'assemblea che oggi era il giorno dell'annunciato piano neve, quello che qualcuno ha definito "il tanto atteso miracolo". Ma all'ordine del giorno non è previsto. "Ormai se ne riparlerà l'inverno prossimo". Già perche sottolinea Stella "Da quando c'è questo sindaco pare che in questa città nevichi". Falchetti (a cui è rivolta la domanda d'attualità) si annoia, Stella lo intuisce, lo rileva e... "la capisco, non credo faccia parte delle sue mansioni divertirsi così come non credo che il sindaco lo abbia inserito tra i suoi compiti, sarà questo il motivo per cui tanti suoi colleghi disertano il Consiglio". La Di Giorgi se la ride "Che tipo!".

Ore 17:50 rientra Giani

Ore 17:45 Giani abbadona l'aula, ne fa le veci Cellai

Ore 17:39 Rosselli "Parlare di trasparenza per le dichiarazioni di Rossi mi sembra un eufemismo. Come può il Presidente della Regione manifestare la volontà di acquisire azioni del titolo, prima che il Pit (Piano di indirizzo Territoriale) abbia dato disposizioni sullo sviluppo dell'Aereoporto?

Ore 17:36 Falchetti Angelo risponde all'interrogazioni a firma degli assessori Pdl sulla presunta turbativa d'asta ad opera della Regione (??) in merito alle dichiarazioni di Rossi sull'aereoporto fiorentino.

Ore 17:31 Giani fa una dissertazione su Foscolo.....Appalusi scroscianti! La domanda era sui motorini! maaaa!

Ore 17:27 Massimo Sabatini "E' vero che in questa città non ci sono più le ganasce?". Tra multe, autovelox e ganasce varie...Si consiglia una sana e bella passeggiata!

Ore 17:18 Torselli:"Cosa sarebbe successo se oggi mentre si ricordvaa la Giornata della memoria, qualcuno avesse iniziato a inneggiare alla bellezza della Shoa?". Ringrazia la Di Giorgi per la collaborazione.

Ore 17:11 La Di Giorgi sulla domanda di attualità di Torselli sulla Giornata Del Ricordo. I martiri delle Foibe riceveranno il loro riconoscimento ufficiale in Palazzo Vecchio il 10 febbraio. Le Istituzioni però non possono impedire che ci siano contromanifestazioni, si augura (la Di Giorgi)  che siano pacifiche! (in queste ore Sel ha definito i giovani del Pdl dei revisionisti! Della serie facciamo un passo avanti e tre indietro).

Ore 17:04 Da Empoli risponde alla de Zordo sugli introiti del Polo Museale fiorentino, insomma sto 20% dove va a finire? Da Empoli risponde che la domanda andrebbe rivolta al Ministero. De Zordo: "Menomale che l'ho fatta sta domanda d'attualità!". Rifacciamo il punto: Renzi è andato da Bondi proprio per garantire a Firenze delle risorse, la de Zordo vuole capire quali e quante sono queste risorse, quindi lo chiediamo a lui direttamente? (non vale l'inidirizzo intrpretativo della intercettazioni di questi giorni, lui in questo caso sta per Renzi).

Ore 16:47 "Tenga per sè il suo moralismo, io purtroppo per lei sono uno che studia, delle 10 strade tra le più pericolose di Firenze solo in 3 sono installati gli autovelox, questa è la sua sicurezza stradale! Quelli che ci sono servono solo a fare cassa". E' bagarre! questa non se la perde manco la televisione. "Meno multe per tutti??". Ma se persino il rinnovo del pass per i residenti costa 30 euro all'anno (più la normale tassa)!.

Ore 16: 37 L'assessore Mattei sugli autovelox, pretende il silenzio perchè non vuole più tornare sulla questione. "Sono importanti per la sicurezza" intanto Marco Stella si prepara. E' impaziente, infatti subito dopo ammonisce il collega da lontano "Risponda alle domande". Mattei perde il filo ....lo ritrova, accusa Stella di cavalcare la rabbia di "quei cittadini che per sbaglio quel giorno hanno sgassato un po' troppo". "I misuratori di velocità hanno salvato molte vite" continua.

Ore 16: 32 Scola Giuseppe sul gettone di presenza per i consiglieri di Quartiere, chiede che venga ripristinato. Applausi tra i suoi.

Ore 16:29 La Di Giorgi risponde alla domanda d'attualità di Grassi sullìimmobile di Via dell'Anguillara definito dal Grassi "buco nero nel centro della città"

Ore 16: 23 Comunicazione della Giocoli sulla manifestazione del 13 febbraio che vuole dire "BASTA all'uso del corpo femminile in tv e sul web". L'appello alle colleghe dell'una e dell'altra parte esteso agli uomini a scendere in piazza. Dai banchi del Pd applausi, gli uomini tutti con gli occhi fissi al pc.

Ore 16:20 Bertini Stefano sulla palazzina Assi che "deturpa il paesaggio"

Ore 16.17 Tutti in piedi per un minuto di silenzio.

Ore 16:01 Guidobaldo Passigli (slittato al secondo punto) presidente Comunità ebraica fiorentina sulla Giornata della Memoria, legge una sua memoria relativa alla sua infanzia, al tempo in cui lui è la sua famiglia trovarono rifugio in un istituto religioso dopo le leggi razziali. Seguono altre storie, resto ad ascoltare......la mia "penna" non è degna.

Ore 15:56 Viene chiamato a rispondere Torselli che però si stranisce dell'essere stato chiamato in causa. L'interrogazione era della consigliera Albini

Ore 15:55 Giani restituisce la parola a Bonaccorsi, che interviene in Consiglio dopo l'interrogazione della scorsa volta che aveva avuto per oggetto le sue dichiarazioni a mezzo stampa sulla "discutibile" passata gestione dell'azienda e sulle "agevolazioni"a personaggi o amici di politici.

Ore 15:51 La Giocoli rileva una mancanza di rispetto nei confronti del Presidente della Comunità ebraica che avrebbe dovuto aprire la seduta

Ore 15:50 Interviene Il Presidente Bonaccorsi di Ataf ma viene interrotto...

Ore 15: 45 Tutti in piedi "Siam pronti alla morte l'Italia chiamò......"

Ore 15: 44 Cellai si avvicina al banco dei giornalisti e a un veterano del mestiere confessa "Sono sempre più sconcertato da quello che succede qui dentro....quando vogliono decidere qualcosa ...i SOVIET a confronto....."  A cosa si riferirà mai?

Ore 15:42 Appello

Ore 15:32 L'Aula è ancora semideserta

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]