firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Journées des Métiers d'Art

Firenze e Parigi insieme per l'artigianato

Dal primo al 3 aprile nei negozi fiorentini l'artigianato parigino
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

A Parigi come a Firenze. Tre giorni interamente dedicati all'artigianato artistico francese e fiorentino. L’Osservatorio dei mestieri d’arte di Firenze in collaborazione con l’Istituto nazionale dei mestieri d’arte di Parigi porta in scena le opere d’eccellenza dell’ingegno artigiano della città. L'evento, giunto alla quarta edizione in Francia, è ormai un appuntamento seguitissimo. A Firenze, dopo l'esperienza 2008, le Journées tornano per la seconda volta. Per tutto il weekend le botteghe artigiane che aderiscono alla manifestazione aprono al pubblico con workshop sulla propria arte e presentazioni di prodotti hand made. Stessa locandina in vetrina a Firenze e Parigi. In città le botteghe che aderiscono alle Journées des Métiers d'Art sono oltre 50. Alla bottega il Papiro di via Cavour si illustrano i segreti della famosa carta fiorentina, mostrando il procedimento per la marmorizzazione di un foglio di carta, da Filistrucchi (in via Verdi 9) si accompagna il visitatore nell'affascinante mondo del dietro le quinte del teatro. Spostandosi nell'Oltrarno la bottega dell'argentiere Pagliai (Borgo San Jacopo 41) si cimenterà nella saldatura alla fiaccola, fusione in osso di seppia, martellatura, spianatura con la pietra pomice, pulimentatura e lucidatura, mentre il restauratore di mobili Renato Olivastri (via dei Velluti 21) lavorerà alla realizzazione di un pannello intarsiato con raffigurazione di Ponte Vecchio. Tante adesioni anche tra gli artigiani del Vecchio Conventino Sam. Alle giornate aderiscono anche le scuole che si dedicano all'insegnamento del fatto a mano di qualità. Chiusura in Piazza Santissima Annunziata sabato 2 e domenica 3 aprile con performance di artigiani a lavoro.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]