firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
ACF Fiorentina

Cassani: "Il gruppo è con Mihajlovic - Delio Rossi: Maestro di Calcio"

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Ecco le parole di Mattia Cassani, terzino destro della ACF Fiorentina e della Nazionale, rilasciate questo pomeriggio in esclusiva a ViolaGol, la trasmissione radiofonica curata da Stefano Prizio e Marco Dell'Olio.

 

“Come mi trovo a Firenze? - Sicuramente mi trovo bene, conoscevo già molti ragazzi che sono qui e non ho fatto fatica ad inserirmi negli spogliatoi e nel progetto Fiorentina. Bisogna cercare nuovi stimoli e nonostante sia stato bene a Palermo, ho deciso di rimettermi in discussione come calciatore in una nuova realtà, è arrivata l'opportunità della Fiorentina e l'ho colta al volo”.

“Il valore della Fiorentina? - Boruc ha detto che si può lottare per lo scudetto, ma ha esagerato, ci sono formazioni più attrezzate di noi, anche se questo è un campionato strano la nostra dimensione è l'Europa, abbiamo perso con due concorrenti, a Udine abbiamo fatto male, ma con la Lazio la prestazione è stata buona, anche se siamo stati puniti perché non abbiamo sfruttato le occasioni che abbiamo creato; in ogni modo stiamo lavorando con giusto entusiasmo”.

“La mia esclusione con la Lazio? - Io mi preparo tutte le settimane per essere sempre pronto, poi il Mister è giusto che faccia le sue scelte”. “Il momento di polemica che c'è in città? - Il gruppo è al 100% con Mihajlovic, ha dato un'identità alla squadra...è normale che quando i risultati non sono ottimi, sul banco degli imputati va il tecnico. Se avessimo 2, 3 punti in più si sarebbe a ridosso delle prime e le polemiche non ci sarebbero state, o comunque si smorzerebbero i toni”. “Santiago Silva? - È un ragazzo umile che si impegna molto, anche domenica ha fatto una grande prova mettendo in apprensione la difesa del Cesena con grande generosità, ha caratteristiche diverse rispetto a Gila, ma ci può dare sicuramente una mano. La difesa ha subito pochi gol anche per il sacrificio degli altri compagni che giocano in altri reparti, se lo fa Eto'O lo possono fare tutti, ci servirà solo un po' di spregiudicatezza in più che porterà risultati, gioco e ci farà divertire”. Montolivo? - Riccardo è un grande giocatore, ha attraversato una fase particolare della sua carriera, ma ora, con il mercato chiuso, per la maglia della Fiorentina darà il massimo”.

 

“Il mio ruolo? - Le mie caratteristiche mi consentono di spingere anche in fase offensiva, ma è normale che l'allenatore provi delle cose in settimana in base all'avversario che si andrà ad affrontare e che poi ti chiede di fare in campo la domenica. In ogni modo i moduli lasciano il tempo che trovano, l'importante è quello che si dà sul campo”.

“Delio Rossi? - Sicuramente più che un allenatore è un maestro di calcio, ho visto poche volte un mister dedicare tanto tempo ai ragazzi della primavera, stare al campo fino alle 19:30 per insegnargli determinati movimenti e poi i suoi risultati parlano chiaro”. “

Il Catania? - La partita è insidiosa, ma dobbiamo assolutamente vincere, giochiamo in casa e vogliamo ritornare nelle posizioni che ci spettano”.

“Cosa penso delle interviste in generale? - La comunicazione fa parte del nostro mondo, va curata, ma non va storpiata: a volte i concetti, rimbalzando ovunque, passano in modo diverso e progressivamente vengono travisate le affermazioni che sono state espresse, le interviste che vanno sulla carta stampata, solitamente, a me piace rileggerle e poi dare l'ok”.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]