firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Sciopero del Calcio

Per salvare il calcio bisogna mandare a casa chi l'ha sfasciato

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Proponiamo per i lettori de Il Sito di Firenze un interessante estratto di un articolo di Xavier Jacobelli, pubblicato sul blog di Quotidiano.net, dove il celebre giornalista prende una ferma posizione sullo sciopero dei calciatori e propone lo sciopero dei tifosi.

Sul Titanic pieno di palloni gonfiati, giocatori e dirigenti non capiscono che i tifosi ne hanno le tasche piene dei loro privilegi e delle loro panzane, dei minuetti mediatici che sono soltanto fumo negli occhi, dei fiumi di parole spese per non dire nulla.

La verità è che davanti a questo sfascio, il Coni dovrebbe commissariare la Federcalcio e la Lega Calcio, radere al suolo una nomenklatura vecchia e incapace di qualunque reazione che non sia la solita minestra riscaldata. Il guaio è che il Coni il coraggio di fare la rivoluzione non ce l'ha. E se uno il coraggio non ce l'ha, non se lo può dare. Per questo, lo sciopero dei tifosi è una buona strada per raddrizzare un baraccone che fa acqua da tutte le parti. Aspettando che le tv dalle quali i club mungono milioni senza sosta, si stanchino di pagare per un prodotto calcio sempre meno interessante e sempre più in crisi. Il giorno in cui chiuderanno i rubinetti, sarà l'inizio della fine di un sistema tutto da rifare. E sarà un bel giorno.

 

Xavier Jacobelli - club.quotidiano.net

QUI: l'intero articolo.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]