firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Artemio Franchi

Cori razzisti allo stadio - La Società prenderà provvedimenti

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Secondo quanto riportato da La Nazione, la ACF Fiorentina non rimarrà alla finestra dopo i cori che ha intonato ieri parte della Curva Fiesole a fine partita. Oltre al classico "Salta la panchina", quando Fiorentina e Genoa avevano già imboccato il tunnel che porta negli spogliatoi, si è levato ancora una volta "Sei uno zingaro".

Paradossalmente, l'appellativo rivolto al proprio allenatore, potrebbe portare ad una multa alla Società Viola per cori razzisti, ma soprattutto preoccupa il clima che si sta creando e pare che nelle prossime ore ci sarà una netta presa di posizione. È previsto un intervento di Vincenzo Guerini ed un comunicato scritto della Proprietà.

Tutto giusto, ma sorge spontanea una domanda: il coro in questione, ieri, è stato intonato da una minoranza, mentre, ad esempio, il Signor Ibrahimovic a Firenze ha subito lo stesso appellativo da buona parte del pubblico del Franchi ed in quell'occasione sono stati pochi coloro che si sono strappati i capelli ed hanno gridato allo scandalo. Meglio far finta di nulla e lasciar vivere gli imbecilli nell'indifferenza, perché altrimenti, anziché fare la figura dei paladini della civiltà, si rischia di fare quella degli ipocriti.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]