firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
già oltre 300mila view

VIDEO - Youtuber contro venditori abusivi di Firenze: aggressione e polemiche sul web

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

Da ieri è già ad oltre 300mila views con migliaia di commenti da parte degli utenti, questo è un primo risultato del video pubblicato dallo youtuber

Harald Baldr sui venditori abusivi di stampe nel centro storico di Firenze.

 

Il vlogger, celebre per i video dei suoi viaggi, ha ripreso alcuni venditori che, come ogni giorno, cercavano di vendere stampe dal valore di pochi euro a turisti ignari pronti a sborsare anche 100 euro per una stampa del Duomo, e che in questa occasiona hanno provato a truffare alcuni turisti accusandoli di aver pestato e rovinato una o più stampe.

 

Le riprese di Baldr, però, non sono piaciute ai tre commercianti abusivi, che hanno cercato di aggredire lo youtuber facendolo cadere a terra e cercando di 'regolare' i conti in una traversa di via Calzaiuoli.

 

L'uomo decide così di rivolgersi ad alcuni poliziotti in piazza Duomo che, però, dimostrano una scarsa padronanza dell'inglese e invitano Baldr a denunciare l'episodio in Questura, dopo aver visionato il filmato.

 

In rete pioggia di critiche per il comportamento degli agenti, accusati di essere stati "pigri", e durissima polemica del vlogger. "Credo che questo sia un grosso problema qui a Firenze, spero soltanto che venga preso sul serio - ha spiegato Baldr nel video - Per Firenze è una vergogna che venga permesso a questa gente di truffare i turisti così alla luce del sole".

 

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]