firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Un progetto che aiuti le scuole nell'orientamento

Più sport per i ragazzi fiorentini

Nardella:"Ancora poche ore nella scuola dell'obbligo"
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Assesorato allo sport e alla scuola del comune di Firenze insieme per incentivare l'attività fisica dei giovani fiorentini. E' stato presentato stamani in Palazzo vecchio il volume "Educare allo sport", in distribuzione presso i dirigenti scolastici e gli inseganti di tutte le fasce che aiuti i ragazzi nell'orientamento delle attività fisiche da svolgere. Lo sport inteso non solo come momento fisico, ma anche come strumento di crescita che aiuti i bambini a socializzare e ad interagire con gli altri, apprendendo i valori del rispetto reciproco, della lealtà e della correttezza. "C'è un problema serio in termini di presenza di ore dedicate all'attività fisica nelle scuole dell'obbligo, l'Italia da questo punto di vista è un fanalino di coda", commenta il vicesindaco e assessore allo sport Dario Nardella. Il libricino si propone come una sorrta di vadevecum su tutta l'ampia offerta sportiva del territorio: non solo calcio e pallavolo, ma anche golf, tiro con l'arco, nuoto, judo e perchè no anche sbandieramento! A gli insegnanti e ai dirigenti scolastici il compito di far muovere (letteralmente) i loro ragazzi.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]