firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
ACF Fiorentina

Guerini su Antognoni e la querelle, Prandelli e Mihajlovic

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Vincenzo Gierini, in collegamento con Radio Blu, ha risposto a moltissime domande sulla ACF Fiorentina, il suo passato ed il suo arrivo in Società. Proponiamo per i lettori de Il Sito di Firenze un estratto della lunga intervista, (riportata da fiorentina.it) dove, Guerini, parla di Giancarlo Antognoni e la polemica sorta per il suo mancato rientro in Fiorentina, Sinisa Mihajlovic e Cesare Prandelli.

 

Antognoni? Non ho ancora capito perchè hanno chiamato me e non lui, ma non sono la proprietà. Forse visto che ho fatto 25 anni l'allenatore potevo portare un po' di esperienza.

La mia nuova esperienza? Sono stato accolto oltre le più rosee aspettative. Squadra contestata in ritiro? Non ho visto una grande contestazione, ho chiesto ai tifosi di aspettare la fine del mercato. Abbiamo una rosa molto competitiva, io sono per la sana concorrenza. E' una squadra dove anche i big devono stare in campana.

Da quando sono qui non ci siamo più sentiti con Antognoni. Ho provato a chiamarlo, non mi ha risposto. Ho 58 anni e due figli, non posso correre dietro a lui. Lui resterà una bandiera. Mi ha ferito che non mi voglia più parlare. Chi mi ha chiamato? Sia Andrea Della Valle e Corvino. Stavo per andare a Catania quando mi hanno chiamato. Ho un anno di contratto e mi sembra giusto. Io non avevo mai conosciuto i Della Valle e parlato un anno fa con Corvino. E' giusto aver fatto un contratto di un anno per conoscerci e per capire se la mia figura servirà. Se tutto andrà bene, non ci saranno problemi a proseguire.

Mhajlovic? Ho un ottimo rapporto con lui. Ha un carattere un po' introverso nel porsi verso la gente, ma è un uomo molto leale ed onesto, è un grande lavoratore. Lui allena la squadra, non i tifosi o i giornalisti. Io? Non farò più l'allenatore, l'ho detto anche alla società.

Mihajlovic? Poteva andare via, ha avuto l'occasione, forse sarebbe stato più facile. Invece è voluto restare per dimostrare a Firenze che può allenare la Fiorentina

 

Prandelli e le parole su Gilardino? Se Alberto avesse giocato almeno una gara non sarebbe stato strano. Mihajlovic e il rapporto con Prandelli? Prandelli ha lasciato un'impronta importante, chiunque dopo di lui avrebbe fatto fatica. Quest'anno Sinisa sente più sua questa Fiorentina, ha lavorato più al fianco di Corvino, hanno costruito insieme la Fiorentina. Mihajlovic vuole vincere la sua scommessa. Io con Prandelli ho un buon rapporto.

 

fonte: fiorentina.it

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]