firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Consigli utili

Come scegliere lo strumento musicale adatto a te

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

La musica è una vocazione. Non tutti siamo “portati” per quest’arte fatta di accordi, note e musicalità. Una propensione innata quasi, che si manifesta sin da piccoli. Quindi è inutile che si costringe il “proprio figlio” o la “propria figlia” a suonare uno strumento solo per una velleità genitoriale. La musica è un’arte che deve essere insegnata solo a coloro che hanno un’innata propensione e una forte passione. Fatta questa piccola premessa è bene dire che ogni potenziale musicista deve prima capire bene quale sia lo strumento musicale adatto a sé. Perchè ogni strumento musicale ha delle caratteristiche diverse, una sonorità diversa e come tale deve essere scelto con cura. Quindi quando un “bambino” entra per la prima volta in un negozio di strumenti musicali deve essere lasciato libero di scegliere il “compagno sonoro” che preferisce.

 

I “consigli” da seguire

A prescindere dalle attitudini innate, da un primo impatto importante, ma che non di rado può cambiare nel tempo, ci sono alcuni consigli che vale la pena seguire per scegliere lo strumento musicale più adatto:

  1. Testare diversi strumenti: Provare, testare o cambiare idea, non vi rende deboli in ambito musicale, ma è la giusta chiave per scegliere al meglio ed essere sicuri dello strumento che si sceglierà.

  2. Istinto non mente mai: Abbiamo già detto che la scelta istintiva e per così dire ingiustificata è in molti casi la scelta per la vita. Ma come detto sopra, cambiare non vi renderà inferiori o poco convinti

  3. Ascolta il tuo corpo: Detto così sembra strano, ma anche il nostro corpo, la nostra fisicità può condizionarci indirettamente nella scelta del nostro strumento musicale. Ci sono strumenti che richiedono l’utilizzo di tantissimo fiato, alcuni pesanti, alcuni troppo leggeri, altri che necessitano di una grande manualità, altri che si suonano con l’archetto o con le bacchette. Insomma conoscere bene le nostre attitudine come i nostri limiti ci permetterà una scelta serena e non forzata.

  4. Capire se sei da assolo o da band: Ci sono alcuni strumenti che sono perfetti per gli assoli e altri che rendono di più se armonizzati con altri strumenti. Ad esempio mentre il pianoforte o la chitarra (di ogni genere) sono due strumenti perfetti per gli assoli mentre il basso o la batteria, rendono di più se uniti ad altri strumenti. Anche questo aspetto non è da sottovalutare soprattutto per chi vuole fare della musica il proprio mestiere.

  5. Rispetta i tuoi gusti musicali: La domanda da porsi è: quale musica ci piace davvero? Siamo più per un genere classico-pop o uno più rockeggiante? Perché di certo non possiamo in nessun modo suonare una musica che non ci piace. Anche se come succede spesso nelle scuole di musica, all’inizio bisogna imparare la tecnica che può risultare anche noiosa, ma dopo il musicista in erba prenderà la sua strada e sceglierà di suonare la musica che più lo rappresenti.

 

Questi sono alcuni dei consigli da seguire per scegliere il vostro strumento musicale. E’ importante scegliere quello giusto, perchè inevitabilmente quella tra voi e il vostro strumento musicale sarà la più bella storia d’amore che vivrete. Un amore che all’inizio vi farà soffrire, mentre non imparate a suonarlo come si deve, ma state certi che dopo vi restituirà tutti gli sforzi e i sacrifici che avete fatto.

 

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]