firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Salone dei Duecento

Pillole da Palazzo 06/06/2011

Consiglio comunale in diretta
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

19:00 Scola propone una mozione d'ordine per parlare del referendum, ai voti la risoluzione ma mancherebbe il numero legale, il pdl aveva annunciato che si sarebbe  assentato a una certa ora. Interviene Marco Stella "noi avevamo detto che alle 19:00 dovevamo andare via per un impegno di partito, non abbiamo nulla in contrario al dibattito anzi sarebbe stato interessante visto che la maggioranza invita a votare 4 si e il sindaco 3 si e un no...". Non essendoci un parere contrario si mette ai voti la risoluzione di mozione d'ordine. Approvata. Bonifazi "Su un tema così importante riteniamo che la discussione debba esserci...". Cellai chiude la seduta.

18:50 Stella e Alessandri fanno un cenno a Bonifazi e sussurrano "Tea, Tea". Bonifazi si alza in piedi e "faccio un intervento fuori tema per fare gli auguri alla consigliera Tea Albini", applauso bipartisan. Interviene Alessandri "Abbiamo imparato ad apprezzarla come consgliera, come donna, in bocca al lupo!". La Albini "Grazie a tutti. Cercherò di fare il possibile e il meglio per Firenze".

18:30 Ancora Torselli su un ordine del giorno sugli incentivi ai commercianti, ma c'è totale disinteresse. Nardella parla con Bieber, Cellai parla al telefono ...Torselli perde la pazienza "nessuno mi ascolta e alla fine la maggioranza vota per partito preso senza sapere nemmeno cosa sta votando. Ho capito che abbiamo parlato di San Lorenzo ma questo non è un consiglio comunale ma è un mercato".

18:24 Nardella si scusa per i toni "non volevo mancare di rispetto a nessuno però il tema della politica culturale è centrale, è seria" A questo punto Nardella cita Norberto Bobbio, poi una stangata al Governo e quindi all'opposizione "lo so che il governo ha qualche difficoltà con la promozione della cultura...ma l'articolo 9 della Costituzione stabilisce....".

18:20 Rispondono Alessandri e Spini. Il primo "Vicesindaco lei ha sbagliato tono e mira. Non esiste che si inserisca la discrezionalitò politica sugli eventi culturali", incalza Spini "Concordo. E comunque al momnto che la città non è rappresentata dalla Giunta forse sarebbe più equo che certe decisioni venissero presi dal consiglio"

18:07 Nardella "bene consiglieri, grazie per l'interessante dibattito sia da parte della maggioranza che dell'opposizione. Le modifiche riguardano le agevolazioni e non i canoni". Sui dehors "non ha più senso concedere uno sconto per chi decide di aprire un nuovo dehors, visto che ad oggi sono diventati 520". Ma chi decide quale evento meriti l'abbattimento dell'80%? Nardella si scalda: "Esiste una discrezionalità politica e una tecnica, non si può pretendere che un tecnico, il dirigente del servizio si carichi della totale responsabilità della scelta". Quindi la Giunta si assume l'onere.

18:00 Torselli "caro vicesindaco, le nostre polemiche non sono strumentali. Quando si guardano i dati e si vedono che negli ultimi 3 anni le piccole attività commerciali sono state chiuse 1200, vuol dire che siamo in una situazione d'emergenza. C'è bisogno di una diferenziazione, quindi va bene lo sgravio del 50% per il festival del cioccolato e gelato, ma tra il festival del gelato e il mercatino rionale c'è differenza eccome! Quest'ultimo non ha solo un valore commerciale ma sociale, là è necessario lo sgraviodell'80%".

17:50 L'opposizione ne fa una questione politica, Alessandri: "Non condividiamo che la Giunta decida arbitrariamente e senza un regolamento quali manifestazioni meritino lo sgravo dell'80% e quali no"

17:38 Nardella sulla delibera relativa all'occupazione del suolo pubblico temporanee. 2 i regimi in vigore , quello ordinario per cui un soggetto terzo intende allestire un'attività e paga all'amministrazione la cifra dovuta quanto??? il secondo quello relativo alle agevolazioni per le attività sociali, culturali e sportive, promosse da soggetti terzi beneficiate dell'abbattimento dell'80%. Nardella propone di aggiungere un'altra tipologia di agevolazioni, quando il suolo pubblico è teporaneamente occupato da iniziative (culturali o sportive) dichiarate d'interesse dalla Amministrazione o anche dai Consigli di quartiere. Infine una terza tipologia di abbattimento relativa a attività o eventi economici-commerciali (mercato di Natale, festival del gelato, festival del cioccolato), per questi si accorda un abbattimento del 50%.

17:36 Delibera approvata all'unanimità

17:30 Cruccolini si complimenta perché (la delibera e l'Amministrazione) "sono in controtendenza rispetto ai tagli governativi. Vorrei che anche le opposizioni votassero a favore"

17:29 Spini "completamente d'accordo con la delibera ...bisogna tutelare la donna che lavora. Dobbiamo averne la considerazione che in Italia ancora manca".

17:13 delibera dell'Assessore Di Giorgi sui servizi allo studio e agli asili nido. Aumentate le agevolazioni alle famiglie numerose e con la dichiarazione isee di 32 mila euro (fino all'anno scorso il tetto minimo per accedere alle agevolazioni era 25 mila euro annui) triplicata invece la sanzione per gli evasori, 8 mila euro di multa!!

17:05 Ordine del giorno2 di Stella, Bonifazi apre uno spiraglio collaborativo. Giani "attendo una concertazione tra i due capigruppo....." aaaaa lapsus??? gatta ci cova.....Votazione: delibera approvata 23 su 28

16:53 Nardella ribadisce "Non intendiamo recare danno ai commercianti e operatori, il nostro obiettivo è quello di trovare una soluzione adeguata". L'emendamento di Stella respinto. Un ordine del giorno approvato, anzi due, no il secondo non si è votato.. é il caos....qualcuno ha furia??

16:37 E qui arriva Stella "Nel 2006 con una delibera si chiede agli ambulanti di scendere al pian terreno per dei lavori di ristrutturazione". Una ristrutturazione costata più di un  milione di euro. "..poi alla fine viene detto agli stessi ambulanti che non si vuole più che vengono ristabiliti lì, o meglio alcuni sì, altri in via Panicale (8 per la precisione). Che mercato è via Panicale un mercato dove da un lato compri un pomodoro e dall'altro un jeans? (A Nardella) Se vuole liberare il primo piano lo faccia ma il mercato del fresco deve stare tutto insieme!". Infine Stella "Va bene la crisi, però se vi ci mettete pure voi!"

16:27 Nardella sulla riqualificazione del mercato "Ci siamo mossi per farne un luogo di prima qualità per residenti e non, che possa restare aperto tutto il giorno fino a tarda sera.....spostare al piano terra tutta l'ortofrutta e il fresco. Dare ai cittadini un luogo che sia presidio della fiorentinità, un luogo per i residenti"

16:14 Galli fa i complimenti al sindaco per come è stata gstita l'emergenza "Almeno stavolta c'era la presenza delle forze competenti, valido supporto per i cittadini...però perchè dobbiamo sempre arrivare all'emregenza, non si può migliorare la struttura ordinaria?".

16:07 Arrivato anche Mattei, che risponde adesso a Spini sui provvedimenti presi dall'Amministrazione ieri in previsione del nubifragio. "..le previsioni erano di 25mm..." si giustifica l'Assessore... aridaje!! E allora è proprio sfiga! "evidentemente la metereologia non è una scienza esatta"... Un genio...indiscusso!

16:00 La Giocoli sui tombini. Propone un piano tombini "visto che ieri non hanno funzionato".

15:49 Nardella sul bilancio, la delega di Falchetti è passata a lui, interrogazione di Grassi sui dipendenti comunali e sul taglio del salario accessorio per 2 milioni di euro, cioè il taglio degli stipendi dei dipendenti comunali non dirigenti e il blocco del turn over. "La questione sarà discussa in Commissione"

15:45 intano è arrivato il vicesindaco Nardella

15:41 Una situazione paradossale...la Giunta è assente. La consigliera Maria Federica Giuliani del Pd inizia titubante la sua comunicazione sulla proposta di legge del Pdl in Parlamneto una proposta di legge che "metta sullo stesso piano Repubblichini e Partigiani" Così recita la proposta di legge: Si prevede che le associazioni degli ex combattenti della Repubblica sociale di Salò possano avere lo stesso riconoscimento dell'Anpi e delle altre associazioni ex combattentistiche, ricevendo anche contributi statali ...che farebbe il paio con l'abrogazione della famosa XII disposizione. Passano alcuni minuti, Torselli obietta "Sono passati 6 minuti, ora spettano a tutti". Tenerani ironico"Sono argomenti caldi, sentiti, questi, per la città.."

15:39 Il Consiglio ricorda il colonnello Congiu

15:34 Spini chiede che oggi si parli del Referendum "O oggi o mai più!"

15:28 Arrivano Giani, Scino e Cellai. Si può cominciare. Non ci sono assessori...ancora.

15:20 Alla spicciolata arrivano i consigliere di maggioranza e opposizione. Degli assessori invece nemmeno l'ombra. Arriva la Tea Albini, Alessandri si propone in un baciamano. Evidentemente essere diventata deputata aggiunge fascino.

15:10 E anche questo lunedi ci prepariamo a un'intensa seduta consiliare. Argomento del giorno, il mercato centrale di San Lorenzo. E quando si parla di San Lorenzo Marco Stella si prepara a scatenare l'inferno.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]