firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Solidarietà e richieste

Aeroporto di Firenze, Ncc: “Inaccettabile chiedere ai taxi di pagare per la sosta in attesa dei clienti”

Agitazione dei tassisti sospesa e provvedimento sospeso da parte dell'aeroporto in attesa di un tavolo di confronto
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

“La situazione che si è creata all'aeroporto di Firenze è inaccettabile: è inaccettabile chiedere agli operatori del Tpl non di linea di pagare una tariffa per offrire il proprio servizio. Siamo assolutamente contrari all'iniziativa presa da Toscana Aeroporti di far pagare un pedaggio annuale ai tassisti”.

Così, Giorgio Dell'Artino, presidente di Azione Ncc, associazione di rappresentanza delle attività di noleggio con conducente, interviene sulla protesta messa in atto dai tassisti fiorentini a seguito dell'iniziativa di Toscana Aeroporti di far pagare un pedaggio per usufruire degli spazi sosta riservati all'aerostazione di Peretola.

 

“Gli Ncc stanno già pagando, senza avere neppure gli spazi riservati: c'è una tariffa che scatta dopo i primi minuti gratuiti. Al contrario, fino ad oggi, per i tassisti era prevista la gratuità completa. Ma il punto è che nessuno dovrebbe pagare, né i tassisti né gli altri operatori del Tpl non di linea. La strada giusta non è far pagare i taxi, ma smettere di far pagare tutti coloro che già adesso devono sborsare questa gabella. Si tratterà pure di tariffe irrisorie, come sostiene Toscana Aeroporti, ma sommate tutte insieme diventano un esborso considerevole per gli operatori del Tpl non di linea”.

 

Intanto ieri l'Assessore Federico Gianassi ha convocato in Palazzo Vecchio i rappresentanti dei tassisti e di Toscana Aeroporti. "Abbiamo condiviso, grazie alle disponibilità mostrata dalle parti - scrive su Facebook Gianassi - di attivare un tavolo di confronto con tempi serrati da concludersi entro il 20 marzo per trovare un accordo definitivo sulle questioni aperte. Nel frattempo i tassisti riprendono il servizio e Aeroporto sospende il nuovo provvedimento".

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]