firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Allarme profughi

Il Ministro Maroni accoglie la proposta di Rossi sui migranti

Concordata una moratoria di 24 ore per trovare 4 strutture regionali
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Il ministro degli Interni Roberto Maroni ha accolto la richiesta del presidente della Regione Toscana Enrico Rossi di individuare strutture alternative a Coltano per ospitare dai 4000 ai 5000 profughi libici. E’ stata quindi concordata una moratoria di 24 ore che servirà alla Regione per presentare al Ministero una lista di quattro strutture alla cui identificazione stanno già lavorando i tecnici regionali.
Lo stesso Rossi dichiara: “Ho avuto un colloquio con il ministro Maroni che ha consentito di fare un altro passo in avanti. Grazie alla disponibilità dei sindaci stiamo lavorando ad un’ipotesi di nove-dieci piccoli centri per accogliere 500 migranti che verranno assistiti dal volontariato”.
"Spero che il governo accolga la proposta avanzata da Enrico Rossi, che rappresenta un modello di soluzione di questi problemi": sono le parole del segretario Pd Andrea Manciulli che continua: "Sono orgoglioso del lavoro fatto da Enrico e dalla disponibilità espressa da molti sindaci: questo ancora una volta dà il senso della civiltà e della cultura che questa terra esprime. Il nostro auspicio è che questa vicenda possa chiudersi positivamente facendo prevalere la ragionevolezza”.
Di tutt'altro avviso gli esponenti del Carroccio toscano Claudio Morganti, Gian luca Lazzeri e il capogruppo Antonio Gambetta Vianna che così commentano la notizia "Per giorni ha illuso i toscani, soprattutto i pisani, di avere un piano alternativo a Coltano per il campo profughi, per poi asserire che Maroni ha concesso alla Regione 24 ore per fornire al Ministero quattro valide alternative. Rossi è, quindi, sceso a Roma senza la famosa lista di alternative e senza il piano di cui tanto si millantava ed ha avuto dal Governo 24 ore di tempo per trovarle".

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]