firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Punti di vista

I Supertamarri snobbano Firenze, ma in Italia non temiamo la concorrenza

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Come riportato dalle pagine di alcuni quotidiani, le esperienze “fiorentine” del Jersey Shore, che da lunedì sono andate in onda su MTV, hanno mostrato fin da subito l'essenza dei protagonisti, che non a caso sono definiti “i super-cafoni”. Difronte alla visione della Cupola del Brunelleschi, i tamarri, si sono interrogati se fosse o no una chiesa, c'è chi ha ammesso candidamente di essere a conoscenza di essere in Italia, ma di non saperla collocare geograficamente e i principali problemi riscontrati sono stati i phon che non funzionavano, a causa del differente voltaggio tra Usa ed Italia, e le strette strade cittadine dove “è impossibile guidare”.

“Niente Sindrome di Stendhal per gli ospiti americani” - si legge.

 

Ci sarà chi si scandalizza dopo aver letto queste poche righe, ma prima di pronunciarsi in facili commenti, cadendo nella solita litania dove si elegge gli Usa a simbolo della anti cultura, guardiamo in casa nostra.

 

Tra poche settimane prenderà il via la dodicesima edizione del Grande Fardello, ops, Grande Fratello: già spopolano sui siti web le indiscrezioni su come sarà la “nuova casa” che accoglierà un imprecisato numero di analfabeti, che darà prova a mezza Italia su come un'orda d'incapaci, dopo aver trascorso alcuni mesi a dibattere davanti alle telecamere sul niente, riuscirà ad andare in tasca alla crisi economica, rimpinguandosi il conto corrente a seguito delle varie comparsate in discoteche e trasmissioni TV. Tutto ciò, rigorosamente innanzi a un pubblico che penderà dalle loro labbra, pronto a schierarsi con la rifatta o il palestrato di turno e ad asciugarsi le lacrime quando, in un impeto di sincerità, una gallina confesserà gli anni drammatici di quando il suo seno era tre taglie in meno e aveva l'aspetto dell'uva passa.

In attesa di tempi migliori e con il melanconico ricordo del tempo che fu: attendiamo che anche questa passi...

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]