firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
spiccioli

Rompe finestrino di quattro macchine per rubare 1 euro e 65 centesimi: arrestato

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

Un misero bottino di 1 euro e 65 centesimi è quello messo in tasca la notte scorsa, tra via di Brozzi e via Pistoiese, da un 48enne, originario del Marocco, che ha distrutto i vetri di quattro auto in sosta.

 

L'uomo però, grazie anche alla preziosa segnalazione al 113 di alcuni residenti, allertati intorno alle 1.00 di notte dal rumore dei vetri infranti proveniente dalla strada, è stato sorpreso all'opera dagli agenti delle Volanti della Polizia, proprio mentre stava rovistando l’abitacolo di una Volkswagen Tiguan, ed è stato arrestato.

La Polizia ha poi accertato che anche altre autovetture, una Mercedes, una BMV ed una Mazda, avevano il vetro lato passeggero infranto ed erano state setacciata dall'uomo.

Proprio nella Mercedes gli agenti hanno anche rilevato delle tracce di sangue compatibili con alcune ferite sugli avambracci dell’indagato, trovato anche con diversi frammenti di vetro nelle tasche.

Oltre a questo l’uomo aveva con sé un cacciavite, un’asta in ferro lunga un’ottantina di centimetri, un Iphone rosa di sospetta provenienza, oltre a 1,65 € rubati dalla Mercedes.

L'uomo, già noto alle forze dell'ordine e arrestato recentemente a Prato proprio per alcuni episodi analoghi, dovrà inoltre rispondere del reato di ricettazione del telefonino trovato in suo possesso e per il quale sono in corso accertamenti per identificare il legittimo proprietario.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]