firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Champions League

Milan - Bate Borisov: risultato finale 2 a 0

Stesso risultato nell'altra partita del gruppo H: Barcellona - Plzen 2 a 0
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Milan – Bate Borisov chiude gli impegni in Champions League delle squadre italiane. Ieri l'Inter ha vinto di misura a Lille con un gol di Pazzini, mentre il Napoli ha pareggiato 1 a 1 col Bayern Monaco.

I rossoneri guidano insieme al Barcellona la classifica del gruppo H con 4 punti, mentre Viktoria Plzeň e Bate seguono ad un punto. Obbligo strappare i tre punti.

Al fischio d'inizio sono scese in campo le seguenti formazioni:

 

 

Milan: Abbiati; Abate, Nesta, Bonera, Taiwo; Aquilani, Van Bommel, Nocerino; Boateng; Ibrahimovic, Cassano.

 

Bate Borisov: Gutor; Yurevich, Radkov, Bordachev, Simic; Likhtarovic, Kontsevoi, Volodko; Bressan, Baga, Kezman

 

 

Nel primo tempo la superiorità tecnica e tattica del Milan risulta già evidente, le occasioni da gol non mancano sui piedi di Ibrahimovic ed Aquilani che al 12' coglie un palo con Gutor abbondantemente battuto, ma il risultato non si sblocca. Al 31' Van Bommel rischia di fare la frittata suggerendo un assist al bacio per Bressan che si presenta solo davanti a Abbitati che salva la porta con un ottimo intervento. Sull'azione successiva Ibrahimovic raccoglie una respinta della retroguardia avversaria e dai sedici metri batte Guto con un potente tiro al volo (33'): Milan 1 – Bate 0. Tre minuti dopo lo svedese può chiudere il match, ma il pallonetto che scavalca il portiere termina di poco a lato. Termina il primo tempo senza altre occasioni clamorose. A fine prima frazione anche il Barcellona conduce sul Plzeň col medesimo risultato dei rossoneri.

 

Inizia il secondo tempo e Bressan spreca una buona occasione al primo minuto e al 48' tocca a Bordachev mancare il pari. Al 61' Robinho prende il posto di Antonio Cassano che esce tra gli applausi di San Siro.

Al 65' Olekhnovich rileva Likhtarovic, passano pochi secondi e Robinho anziché suggerire al centro per Ibra, tenta la conclusione personale sprecando. La pressione rossonera è diminuita e potrebbe approfittarne il Bate: occorre chiudere la partita col secondo gol. Detto fatto: Boateng al 70' si sistema il pallone al limite dell'area e con una fucilata segna il gol del due a zero. Al 71' secondo cambio nel Bate: esce Kezman ed entra Skavysh. Ultimo cambio per gli ospiti: fuori anche Bressan, al suo posto Pavlov (77'). Al 78' esce l'autore del 2 a 0 ed entra Emanuelson. Nesta all'84' viene rilevato da Mexes: cambi terminati per entrambe le formazioni. La partita si avvia al 90° senza particolari sussulti. Vengono assegnati 3 minuti di recupero ed arriva il triplice fischio finale: Milan - Bate 2 a 0.

 

Stesso risultato per l'altra partita del gruppo H: Barcellona - Plzen 2 a 0 (gol di Iniesta e Villa)

 

Visti i risultati la classifica è la seguente: Milan 7, Barcellona 7, Bate Borisov 2, Plzen 2.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]